The National Gallery Londra | Fino all'8 ottobre 2017

La National Gallery di Londra celebra il pittore italiano Giovanni da Rimini, vissuto nella città romagnola tra il XIII e il XIV secolo, che fu tra i fondatori della cosiddetta scuola riminese, con la mostra Giovanni da Rimini. A 14th-century masterpiece unveiled.

Un viaggio nella pittura del XIV secolo - epoca in cui l'antica colonia romana fu affollata fucina di innovazione artistica - che parte dal capolavoro di Giovanni da Rimini Scene della vita della Vergine e di altri Santi, probabilmente eseguito tra il 1300 e il 1305 e donato alla National Gallery da Ronald S. Lauder nel 2015.

Il prezioso pannello è affiancato per l'occasione dalle Scene della vita di Cristo, prestata dalla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini di Roma e da La Vergine col Bambino e cinque Santi, proveniente dalla Pinacoteca Comunale di Faenza, opere dello stesso Giovanni da Rimini, insieme ad altri lavori di autori coevi, tra cui lo stesso Giotto, Giovanni Baronzio e Francesco da Rimini, in prestito dalla National Gallery of Ireland di Dublino, dal Victoria and Albert Museum e dal British Museum di Londra.
 
La mostra a cura di Anna Koopstra è visitabile a ingresso libero fino all’8 ottobre 2017.
 

FOTO


Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini

Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
   
 
  • Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
  • Giovanni da Rimini, Scene della vita della Vergine e di altri Santi, 1300-1305, Olio, tempera e doratura su legno, 36.5 x 54.4 cm | The National Gallery, London | Acquired with a generous donation from Ronald S. Lauder, 2015 | © The National Gallery, London
  • Francesco da Rimini, La Visione della Beata Chiara di Rimini, Probabilmente 1333-1340, Tempera all'uovo su legno, trasferita dal supporto originale, 60 x 55 cm | Credit Line: The National Gallery, London , Bought, 1985 | © The National Gallery, London
  • Giovanni Baronzio, La Natività e l'Adorazione dei Magi, Secondo quarto del XIV secolo, Tempera su pannello, 27.8 x 45.5 × cm | © The Samuel Courtauld Trust, The Courtauld Gallery, London
  • Francesco da Rimini (Maestro di Verucchio), La Crocifissione, Noli me tangere, Intorno al 1330, Tempera e foglia d'oro su pannello ligneo, 15 x 25 cm, National Gallery of Ireland, Dublin | © National Gallery of Ireland
  • Giotto, Pentecoste, Probabilmente 1310-1318, Tempera all'uovo su pioppo, 44 x 45.5 cm, The National Gallery, London | Bequeathed by Geraldine Emily Coningham in memory of her husband, Major Henry Coningham, and of Mrs Coningham of Brighton, 1942 | © The National Gallery, London
  • Giovanni da Rimini, Vergine col Bambino e cinque Santi, Probabilmente  1300-1305, Tempera all'uovo su pannello, 39 x 49 cm, Pinacoteca Comunale di Faenza | © IBACN / Emilia-Romagna
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Lo sguardo in controluce di Vonjako foto | Milano M.A.C. - Musica Arte Cultura / Noema Gallery | Dal 26 febbraio all'11 marzo 2018 Lo sguardo in controluce di Vonjako In mostra a Milano la street art di Los Angeles negli scatti di Vonjako.   La grande Arte in mostra a Perugia foto | Perugia Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi Alessandri | Dal 21 febbraio al 30 settembre 2018 La grande Arte in mostra a Perugia In mostra a Perugia 100 capolavori della Collezione dell'Accademia Nazionale di San Luca di Roma.   La sottile leggerezza dell'arte di Luigi Busi foto | Palazzo d'Accursio Bologna | Dal 27 gennaio al 18 marzo 2018 La sottile leggerezza dell'arte di Luigi Busi Prima grande monografica dedicata al pittore ottocentesco nella sua città natale.   Teatri d’amore foto | Storie romane d'arte e passione Teatri d’amore Immagine e scrittura si intrecciano nel lavoro a quattro mani di Luca Scarlini e Alvise Bittente.   Gli strani mondi del Maestro Kuniyoshi foto | Museo della Permanente Milano | Fino al 4 febbraio 2018 Gli strani mondi del Maestro Kuniyoshi Gli universi visionari del più originale tra i Maestri del Mondo Fluttuante.   La personale Teoria delle apparenze di Giulio Paolini foto | Galleria Fumagalli Milano | Dal 15 gennaio al 14 aprile 2018 La personale Teoria delle apparenze di Giulio Paolini Omaggio al grande artista d'avanguardia Giulio Paolini.   Villa Iolas e il mecenate dimenticato foto | Galleria Credito Siciliano Acireale | Fino al 28 febbraio 2018 Villa Iolas e il mecenate dimenticato Mostra-tributo alla triste storia della villa-relitto del leggendario gallerista Alexander Iolas.   La rivoluzionaria arte russa di inizio '900 foto | Museo di Arte Moderna di Bologna | Fino al 13 maggio 2018 La rivoluzionaria arte russa di inizio '900 Arrivano a Bologna oltre 70 capolavori di arte rivoluzionaria provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo.   Rendez-vous al Rijksmuseum foto | Amsterdam | Dall'8 marzo al 3 giugno 2018 Rendez-vous al Rijksmuseum La prima mostra dedicata all'affascinante tipologia di ritratti a grandezza naturale di soggetti dell'alta società europea attraverso i secoli.   Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style foto | Palazzo Roverella Rovigo | Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style Monaco, Vienna, Praga e Roma protagoniste della prima mostra a 360° sulla Secessione.   Cuno Amiet e il paradiso dei suoi colori foto | Museo d’Arte di Mendrisio | Prorogata fino al 4 febbraio 2018, a causa del grande successo di pubblico riscosso Cuno Amiet e il paradiso dei suoi colori Tributo al grande pittore svizzero pioniere della pittura moderna.   Composita Solvantur Domenico Marranchino foto | M.A.C. Milano | Dal 21 al 23 dicembre 2017 Composita Solvantur Domenico Marranchino Omaggio pittorico alla Milano perduta dell'epoca d'oro dell'industrializzazione.