Pompeo Batoni

Lucca 25/01/1708 - Roma 04/02/1787

PITTORE

Biografia

Nato dall’orafo Paolino, con cui imparò i primi rudimenti del disegno, si formò con i pittori Giandomenico Lombardi e Domenico Brughieri. Giunse a Roma nel 1727, dove studiò le opere di Raffaello, dei Carracci e di Guercino. A partire dagli anni ’40 realizzò le sue prime grandi opere tra cui la Madonna in trono e santi per il conte Forte Gabrielli (San Gregorio al Celio) e soprattutto la celebre Caduta di Simon Mago per San Pietro (oggi in Santa Maria degli Angeli).
Si affermò particolarmente nel genere del ritratto per le numerose occasioni che gli si offrirono grazie ai molti nobili stranieri di passaggio a Roma per il Grand Tour. Ricevette gran parte delle committenze da inglesi e irlandesi, arrivando a effigiare persino l’imperatore d’Austria Giuseppe II e il pontefice Pio VI Braschi.

COMMENTI:

Notizie dal Web

Vedi Anche


Opere in Italia
 
Opere nel Mondo