Beghinaggio (Begijnhof)

Beghinaggio (Begijnhof), Bruges

 

INDIRIZZO: Bruges, Begijnhof 24-30

EMAIL: secretariaatdewijngaard@gmail.com

TELEFONO: +32 50 33 00 11

SITO WEB: http://www.monasteria.org

DESCRIZIONE: Il Beginaggio “Ten Wijngaarde” è uno dei luoghi più caratteristici di Bruges: un grazioso complesso di casette bianche raccolte intorno a un giardino adorno di alberi, narcisi e tulipani da cui spira un’aura di spiritualità.

Creato nel 1245 da Margherita di Costantinopoli, contessa di Fiandra, fino agli anni Trenta del Novecento è stato abitato dalle beghine, donne laiche riunite per condurre insieme una vita all’insegna della castità, della fede e del lavoro. Trasformato recentemente in un convento di suore benedettine, conserva un’atmosfera fuori dal tempo, a partire dall’incredibile silenzio in cui è immerso.

La maggior parte delle abitazioni risalgono al XVII e XVIII secolo, ma è possibile ammirarne anche alcune degli inizi del Quattrocento.
Per avere un’idea di quel che accadeva qui durante il Secolo d’Oro delle Fiandre, si può visitare la Begijnhuisje, in cui è allestito un piccolo museo che ricostruisce l’abitazione di una beghina del Seicento: un piccolo cortile, la cucina con il camino e gli utensili per la preparazione dei cibi, la stanza da pranzo essenziale ma elegante, la camera da letto in cui si concentrano immagini e oggetti legati al culto religioso.

È accessibile al pubblico anche la chiesa del XVII secolo, decorata da opere d’arte in stile barocco.


LEGENDA:

opera
museo
monumento
parco
chiesa
negozio