Nottenera 2017

Elena Bellantoni, Parole cunzate

 

Dal 19 Agosto 2017 al 19 Agosto 2017

Serra de' Conti | Ancona

Luogo: Centro storico

Costo del biglietto: Ingresso unico € 8 / ingresso gratuito fino a 12 anni compiuti

E-Mail info: info@nottenera.it

Sito ufficiale: http://www.nottenera.it


Comunicato Stampa:
In una notte di fine estate il buio trasfigura il borgo di Serra De’ Conti e mette in relazione i linguaggi contemporanei con le comunità del territorio. È la NOTTENERA, il festival vetrina che sabato 19 agosto 2017 porterà in scena artisti internazionali e giovani talenti del territorio in una kermesse no-stop dalle ore 19.30 alle ore 4. Un festival in forte espansione a livello nazionale, che giunge alla undicesima edizione con tantissimi appuntamenti, tra prime regionali, debutti ed inediti percorsi, pensati per diverse fasce d’età e differenti interessi. Il Festival si avvale del patrocinio del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche, ed è inserito nel progetto del Distretto Culturale Evoluto della Regione Marche “La Valle della creatività”. Ne curano la realizzazione il Comune di Serra de’ Conti e l’Associazione “Nottenera”. La direzione artistica è di Sabrina Maggiori.
 
Come ogni anno, in occasione di “Nottenera. Comunità_Linguaggi_Territorio”, l’illuminazione pubblica si spegne e attraverso il buio, inteso come elemento di relazione e di scoperta dell’altro e dell’altrove, il pubblico è invitato a scoprire il borgo medievale ed insieme a scegliere liberamente tra gli eventi distribuiti senza soluzione di continuità nelle vie, piazze, palazzi storici, a ridosso o fuori le mura castellane. In cartellone, installazioni site-specific, spettacoli, concerti, performance di nuovo circo, osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, creatività, scienza e sapori. Moltissimi saranno progetti unici, pensati per Serra de’ Conti e lo specifico contesto e prenderanno forma attraverso residenze nel mese di agosto.
“Nottenera” è un progetto che si sviluppa ogni anno attorno ad un tema guida. Per il 2017, il fil rouge attorno al quale si articola l’intera proposta artistica è quello della COMUNITÀ, declinato per una notte intera dagli artistinelle quattro aree tematiche proposte: arti visive con 10 eventi, arti sceniche con 12 spettacoli, musica e cinema con 7 appuntamenti, scienza e laboratori con 4 proposte.
 
Partecipano all’edizione 2017
ARTI VISIVE: Elena Bellantoni con “Parole cunzate” e “Maremoto”, Denis Riva con “Reunion”, Marta Palmieri con “Panthalassa + 5 Dischi?”, Gio Pistone con “Stretti - Quando non scegli”, Leonardo Cemak con “Trasporto della Nottenera”, Brunella Tegas con “Quadritos”, Thegifer festival internazionale dedicato alla GIF Art con “Thegifer Film”, Valerio Giacone con “Synolon”, “Maschere” di Mirko Basaldella.
ARTI SCENICHE: Maniaci d’amore con “Il nostro amore schifo” in prima regionale, Piccola Compagnia Dammacco con “Esilio” in prima regionale, Teatro Rebis con “Il papà di Dio (studio)”, Giacomo Verde - Aldes con “L'albero della felicità”in prima regionale, Compagnia Soralino con “inbox”, Rita Frongia con “Umanescenza. incontro sull’arte imperfetta della drammaturgia”, Luca Bellezze con “Cortina”, Lagrù / Piero Massimo Macchini con “Fuori porta”, Collettivo Ønar con “78!”, Loredana Bogliun con “Viversi in poesia”, L’abile Teatro con “Mago per svago”, Lucia Palozzi con “Radio Penelope”.
MUSICA E CINEMA: i Film documentari “Con i piedi per terra” di Radici nel Cielo, e “Food Relovution” di Thomas Torelli, il concerto “Gite” di Alessandro Fiori, il Museo delle Arti Monastiche con “I canti del silenzio” canti di preghiere partecipati, Andrea Martignoni con “Nottenera Animata” rassegna di cortometraggi d’animazione, la Scuola di musica della Centenaria Società Concertistica di Serra De’ Conti con incursioni musicali itinerati, Toffolomuzik con il Dj Set “Comunità Digital-Popolare / Worldmuzik”.
SCIENZA E LABORATORI: Tania Bini Designer & Melania Tozzi con “Canapa Cruda”, Enora Giochinlegno in “L'arte del gioco... il gioco dell'arte”, l’AJA Associazione Jesina Astrofili con “Questo arcano universo…”, apertura straordinaria del il Museo delle Arti Monastiche.
 
Il visual di Nottenera 2017 è di Caterina Giuliani.
 
 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: