Nesso e Dejanira di Guido Reni. Dal Museo del Louvre alla Pinacoteca di Bologna

Guido Reni, Nesso e Dejanira, tela, cm 284,7x218. Parigi, Museo del Louvre

 

Dal 05 Settembre 2017 al 07 Gennaio 2018

Bologna

Luogo: Pinacoteca Nazionale di Bologna

Enti promotori:

  • Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - POLO MUSEALE DELL'EMILIA ROMAGNA

Telefono per informazioni: +39 051 4209406


Comunicato Stampa:
Il dipinto di Guido Reni Nesso e Dejanira, del Museo del Louve di Parigi, verrà esposto nella sala dedicata a Guido Reni della Pinacoteca Nazionale di Bologna da settembre sino a tutte le festività natalizie. Si tratta di una delle quattro tele dedicate alla Storia di Ercole realizzate dall’artista per il duca di Mantova Ferdinando Gonzaga tra il 1617 e 1620.

La tela è stata prestata alla Pinacoteca dal Museo del Louvre di Parigi, come scambio internazionale per il prestito della Strage degli innocenti inviata al Museo Condé di Chantilly, per la mostra Poussin, Le Massacre des innocents curata, tra gli altri, da Pierre Rosemberg.

Il prestito sarà l’occasione per confrontare le importanti opere della Pinacoteca, in gran parte di soggetto religioso, con un dipinto di tema profano, dove il “Divino Guido” oltre che “pittore di paradiso” si propone come interprete d’eccezione di “favole” dell’antichità.

Nell’occasione verrà presentato anche il secondo numero della collana Relazioni della Pinacoteca Nazionale di Bologna
 
La mostra, realizzata con la collaborazione della Società di Santa Cecilia, Amici della Pinacoteca di Bologna, rimarrà aperta dal 6 settembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Inaugurazione Martedì 5 settembre ore 17.30



SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: