Live Arts Week V

Invernomuto, Negus, video still

 

Dal 15 Aprile 2016 al 23 Aprile 2016

Bologna

Luogo: MAMbo - Museo d'Arte Moderna

Enti promotori:

  • Xing

Telefono per informazioni: +39 051.331099

E-Mail info: info@xing.it

Sito ufficiale: http://www.liveartsweek.it


Comunicato Stampa:
Xing presenta la quinta edizione di Live Arts Week che si avvia il 15 aprile con un prologo dedicato al nuovo progetto corale di Mårten Spångberg & guests, per proseguire dal 19 al 23 aprile 2016 negli spazi di MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna per tutta la settimana.
Evento unico in Italia dedicato alle live arts, presenta un insieme eterogeneo di performance che ruotano intorno alla presenza e all'esperienza percettiva di corpi, movimenti, suoni e visioni, con un programma-palinsesto di opere dal vivo (performance, ambienti, concerti, live media, expanded cinema, con date uniche, produzioni e anteprime) presentate da personalità di spicco della ricerca contemporanea internazionale.
Live Arts Week dà spazio ad atletiche esistenziali: non antepone l'arte agli artisti, espone a forme di sensibilità e idee, accoglie opere ibride e poliglotte, ospita singolarità umane, tessendo una sorta di contro-design della fruizione. Progettato come un’unica campata ed un'architettura inedita, raccorda e permette di attraversare tensioni estetiche e pratiche rappresentative del mondo contemporaneo.
La quinta edizione è una meditazione sul gusto per i segni in generale, e per ognuno di loro, nel crepuscolo della significazione. Disegnando traiettorie enigmatiche e rebus, getta una strana luce sui fenomeni del mondo. E' una collezione di feste e cerimoniali, di cicli che si aprono e che si chiudono. In questo ampio grado di interpolazione, in ciò che istituisce la distanza tra linguaggio ed esperienza, sarà lo spettatore a costituire la cerniera: come un pendolo che oscilla, tracciando la rotta tra le due sponde chimeriche di natura e cultura.
Gianni Peng, nome che accompagna il festival nella sua crescita biologica, sta ad indicare il momento di queste transizioni. E' un fenomeno, non una persona: un nuovo soggetto identitario, improbabile ma reale, da trattare come un concetto astratto.

Live Arts Week V: Mårten Spångberg (S) · Florian Hecker (D) · Alix Eynaudi (A/B) · Marco Berrettini (CH) · Trond Reinholdtsen (N) · ZAPRUDERfilmmakersgroup (I) · Leif Elggren (S) · Minoru Sato (J) · Invernomuto (I) · Primitive Art (I) · Duppy Gun (USA/JA) · Lamin Fofana (USA/SLE) · Sara Manente (I/B) · Tropa Macaca (P)

Live Arts Week è ideato e realizzato da Xing, organizzazione culturale basata a Bologna che progetta, organizza e sostiene eventi, produzioni e pubblicazioni contraddistinti da uno sguardo interdisciplinare intorno ai temi della cultura contemporanea, con una particolare attenzione alle tendenze generazionali legate ai nuovi linguaggi.
Partners: Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Istituzione Bologna Musei, MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Marsèll, Goethe-Institut Mailand, Reale Ambasciata di Norvegia, Pro Helvetia, The Swedish Arts Grants Committee, INTPA - International Net for Dance and Performance Austria del Tanzquartier Wien/BKA/BMeiA. Media partners: The Wire, Mousse, Nero, ATPdiary, Cura, Blow Up, Alias, Il Manifesto, Edizioni Zero, Radio Città del Capo. Live Arts Week fa parte di Bologna Contemporanea. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: