Osservatorio NIT – New Italian Talent

Opera dalla mostra "Osservatorio NIT – New Italian Talent"

 

Dal 13 Gennaio 2018 al 27 Gennaio 2018

Genova

Luogo: SATURA art gallery

Indirizzo: piazza Stella 5/1

Orari: da martedì a sabato 15-19

Curatori: Flavia Motolese, Mario Napoli

Telefono per informazioni: +39 010.24.68.284

E-Mail info: info@satura.it

Sito ufficiale: http://www.satura.it


Comunicato Stampa:
Dopo il grande successo delle prime due edizioni di “NIT – New Italian Talent” tenutesi nel 2016 e nel 2017, SATURA art gallery ha deciso di inserire stabilmente nel suo calendario espositivo uno spazio dedicato a proporre e mettere in evidenza i talenti in ascesa nel panorama contemporaneo. Osservatorio NIT si configura proprio come una vetrina per tutti gli artisti meritevoli, non necessariamente giovani, che si stanno facendo notare per innovazione, poetica o qualità tecnica, rappresentando una valida alternativa per il collezionismo.

La proposta si articolerà in una serie di mostre per dare continuità e consolidare un vero e proprio punto di riferimento per il pubblico e gli addetti ai lavori. SATURA, in oltre vent’anni di storia, ha spesso ospitato emergenti, molti di essi riconosciuti poi a livello internazionale. Per questa capacità di anticipare le nuove tendenze e captare le potenzialità in anticipo vorremmo consigliarvi gli artisti da tenere d’occhio.

Osservatorio NIT si colloca in questa prospettiva di ricerca e sostegno dell’arte più interessante in circolazione, una nuova rubrica per riportate l’artista e il suo lavoro al centro dell’attenzione critica.

I cinque artisti selezionati - Enzo Ferrea, Davide Finazzi, Ilaria Franza, Rodolfo Lepre e Carlo Moggia - rappresentano, ciascuno in maniera originale, il fare ARTE come esigenza espressiva primaria, come percorso di elaborazione per comunicare il proprio personale sentire-vedere la realtà. Linguaggi e tecniche differenti sono messi a confronto per far risaltare le peculiari soluzioni formali e contenutistiche derivate dalle singole esperienze.
Questi cinque artisti sono, però, accomunati dalla capacità di offrire al pubblico qualcosa di bello da osservare, qualche spunto su cui riflettere o rendere evidenti quelle cose che solo l’animo di un artista è in grado di recepire e sintetizzare.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI