FABRIANOospita Milano [special edition] - Incisori e Stampatori

FABRIANOospita Milano [special edition] - Incisori e Stampatori

 

Dal 22 Marzo 2018 al 30 Marzo 2018

Milano

Luogo: FABRIANO Boutique

Indirizzo: via Ponte Vetero 17


Comunicato Stampa:
FABRIANO Boutique invita a un appuntamento speciale di FABRIANOospita dedicato all'incisione e alla stampa con la presentazione del nuovo numero di Edizioni Sottovuoto - Vacuum Editions, una mostra di libri d’artista realizzati da Opificio della Rosa e da Atelier InSigna e l’invito al pubblico a una sperimentazione pratica grazie a una macchina tipografica portatile.

Edizioni Sottovuoto - Vacuum Editions è un progetto no-profit di editoria e ricerca sviluppato da un gruppo di graphic designers, incisori, tipografi e legatori d’arte, tra l'Inghilterra e l’Italia, per diffondere la conoscenza e valorizzare le diverse tecniche di incisione e stampa. Edizioni Sottovuoto - Vacuum Editions è una collana editoriale di plaquette artistiche 28x25 cm, realizzate su carta Fabriano Tiepolo, stampate a mano con caratteri tipografici in piombo e rilegate. Ogni plaquette raccoglie testi letterari di diverso genere, è eseguita con varie tecniche incisorie e confezionata artigianalmente con un packaging sottovuoto. Prevede 4 uscite all’anno, una per stagione. In occasione dell’appuntamento a Milano, Fabriano Boutique presenta l’edizione di primavera, realizzata con un testo di Boris Vian e una calcografia di Davide Dormino, in tiratura limitata.

Una serie di libri d’artista, realizzati da Opificio della Rosa e Atelier InSigna, sarà in mostra fino al 30 marzo 2018. Un piccolo percorso attraverso le tecniche di illustrazione, stampa e legatura per raccontare il libro d’artista in chiave contemporanea. Insieme a Umberto Giovannini, fondatore di Opificio della Rosa, sarà presente Maria Pina Bentivenga, socia fondatrice di InSigna, artista e autrice di alcune delle opere esposte.

Durante la serata, attraverso l’utilizzo di una macchina tipografica portatile con caratteri mobili e un’illustrazione xilografica, verranno stampate su carta Fabriano Tiepolo e donate alcune cartoline e il pubblico sarà invitato a provare e sperimentare.

FABRIANOospita, progetto a cura di Adelaide Corbetta, è nato nel 2013 all'interno di FABRIANO Boutique con l'intento di incontrare alcuni artisti, per capire come la carta da più di 750 anni continua a essere supporto, materia, tecnica, complice, essa stessa opera. Protagonisti del progetto a oggi: le vignette di Vincino, gli acquerelli di Bixio Braghieri e Sandro Fabbri, i fogli di ceramica di Adriana Albertini, i disegni di inchiostro di Jean Blanchaert, le sagome di Vanni Cuoghi, i collage di Gio Pastori, il bestiario fluorescente di Fulvia Mendini, oltre alle fotografie di Carlo di Pasquale ed Elisa Ci Penagini e i cuori di Serena Viola e i Tarocchi di Gianluca Biscalchin. Dal 2016 è realizzato anche negli spazi di Parigi FABRIANObienvenue e di Londra FABRIANOwelcomes grazie alla collaborazione con artisti internazionali. 
Umberto Giovannini dopo gli studi di grafica si laurea al DAMS di Bologna e comincia a occuparsi di grafica d’arte. È socio fondatore del gruppo artistico VACA. Dal 2009 dirige il centro di grafica a basso impatto ambientale Opificio della Rosa. Nutre un amore particolare per la xilografia, di cui ha sviluppato tecniche personali di incisione e stampa. Le sue incisioni e i libri d’artista fanno parte di collezioni internazionali. Attualmente è Associate Lecturer a Central Saint Martins, University of the Arts London e Visiting Professor alla RUFA, Rome University of Fine Arts. Come storico della grafica è stato chiamato a curare diverse mostre e ha progettato una collana editoriale dedicata all’incisione e all’illustrazione.
umbertogiovannini.it

Maria Pina Bentivenga nata a Stigliano (Matera), si trasferisce a Roma per frequentare l’Accademia di Belle Arti. L’amore per il segno grafico nella sua ricerca trova forma nel puro disegno e nell’incisione calcografica. Le sue incisioni e i libri d’artista sono esposti in Italia e all’estero e fanno parte di collezioni come l’Albertina di Vienna e l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma. È socio fondatore di InSigna e fa parte del direttivo dell’Associazione Incisori Contemporanei. Vive e lavora a Roma dove insegna Grafica d’arte presso la RUFA, Rome University of Fine Arts e presso la Scuola d’Arti Ornamentali del Comune di Roma San Giacomo.
mariapinabentivenga.com 
Inaugurazione giovedì 22 marzo 2018 ore 18 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI