Fuori Orticola 2017. Visite guidate, installazioni e mappe tematiche

Fuori Orticola 2017, Museo Bagatti Valsecchi, Milano

 

Dal 05 Maggio 2017 al 06 Maggio 2017

Milano

Luogo: Museo Bagatti Valsecchi

Costo del biglietto: Le visite guidate sono gratuite e incluse nel biglietto d’ingresso di 9 euro. Si consiglia la prenotazione

Telefono per informazioni: +39 02 76006132

E-Mail info: rsvp@museobagattivalsecchi.org

Sito ufficiale: http://www.museobagattivalsecchi.org/


Comunicato Stampa:
In occasione della Mostra Mercato di Orticola (5, 6 e 7 maggio 2017) il Museo Bagatti Valsecchi torna ad inserirsi nel palinsesto del Fuori Orticola con visite speciali, percorsi a tema e virtuose collaborazioni. Novità dell’edizione 2017 è la collaborazione con Fiorito, unico franchising italiano nel settore dei negozi di fiori, che ha scelto di affiancare il Bagatti Valsecchi donando piante e fiori che creano serrati dialoghi tra arte e botanica, installate in prossimità del pezzo della collezione a cui rimandano: un percorso che guida i visitatori alla scoperta di piante e fiori nascosti tra gli arredi e gli oggetti della collezione.

Per scoprire nomi e specificità di ciascun elemento green, saranno organizzate tante attività: quattro visite guidate nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 maggio (ore 15 e ore 16) con una guida del Museo con un orientamento agli aspetti “verdi e fioriti” della collezione dei baroni Fausto e Giuseppe, sarà disponibile la mappa del percorso “Orticola Al Museo 2017” e verranno realizzate schede didattiche ad hoc che illustrano le caratteristiche e le particolarità di ciascuna pianta installata.

Torna poi la collaborazione con Borseggi, la sartoria nel carcere maschile di Milano-Opera, gestita dalla cooperativa sociale Opera in Fiore, dove persone detenute imparano un lavoro guadagnandosi un futuro migliore. Pizzini Fioriti è il nome della nuova capsule-collection di shopper e pochette realizzate con tessuti Colefax & Fowler e che prende ironicamente spunto dai pezzettini di carta usati per scambiare messaggi tra i malavitosi. Il nome assume così un nuovo significato di speranza, attraverso il lavoro e la cultura. Ogni borsina e pochette venduta presso lo shop del Museo porterà il suo "pizzino fiorito" con testimonianze dal carcere. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: