Photofestival 2021

Mostra 'Dark Matter' di Enrico Sacchetti, Photofestival 2020 I Ph. Dirla Davide

 

Dal 16 Settembre 2021 al 31 Ottobre 2021

Milano

Luogo: Sedi varie

Indirizzo: Sedi varie

Enti promotori:

  • AIF - Associazione Italiana Foto & Digital Imaging

Sito ufficiale: http://www.milanophotofestival.it


La sedicesima edizione di Photofestival, la rassegna milanese di fotografia d’autore promossa da AIF - Associazione Italiana Foto & Digital Imaging tradizionalmente programmata nei mesi primaverili, si terrà per la seconda volta nel periodo autunnale, dal 16 settembre al 31 ottobre 2021 (con inaugurazione il 15 settembre).

Dopo la difficile prova del 2020 quando, a dispetto delle criticità create dall’emergenza sanitaria, l’organizzazione, insieme a tutti gli interlocutori coinvolti, è riuscita a dare vita a un’edizione del festival in qualche modo storica (130 le mostre confermate), si è deciso, visto il perdurare dello stato di incertezza, di collocare anche Photofestival 2021 in autunno, confinando nella possibilità di riaprire i palazzi, gli spazi istituzionali ed espositivi, le gallerie, gli studi fotografici e ritrovare tutti insieme la magia dell’incontro tra le persone, lo scambio culturale, la voglia di viaggiare attraverso la forza delle immagini fotografiche.

La decisione nasce da un’attenta valutazione mirata a non compromettere gli investimenti delle Aziende AIF e degli Sponsor esterni che saranno chiamati a sostenere il progetto, operando delle scelte in relazione alle risorse in questo momento così imprevedibile. 

L’obiettivo è di far si che la manifestazione confermi la propria centralità nel panorama culturale milanese, riferimento per galleristi e operatori culturali, autori affermati, professionisti, giovani fotografi, esordienti e possa coinvolgere, oltre alle realtà dell’area metropolitana milanese, un numero sempre crescente di altre province, ponendosi come riferimento di tutte le componenti del mondo della fotografia per una presenza diffusa capace di portare la fotografia dove abitualmente non arriva, nel segno dell’inclusività

La nuova edizione assumerà il titolo significativo “La natura e la città. Segni di un tempo nuovo”. Un tema che vuole stimolare la riflessione sui nuovi paradigmi che si stanno proponendo nei rapporti tra le attività umane e il mondo naturale, con la crescita della consapevolezza che solo la tutela della biodiversità all’interno di un profondo ripensamento del rapporto tra il volume del costruito e le superfici verdi e rinaturalizzate può salvare il nostro futuro. Temi ancora più rilevanti alla luce dei vasti programmi di riqualificazione di interi quadranti della città in via di definizione..

L’edizione “fisica” sarà arricchita e completata da uno spazio virtuale, grazie a un nuovo sito web che consentirà di proporre i contenuti anche in forma digitale, amplificando ulteriormente la possibilità di fruizione da parte del pubblico.
Come sempre Photofestival proporrà accanto alle esposizioni un calendario di eventi collaterali che includono workshop, incontri, presentazioni, lettura portfoli.

Confermata inoltre, sull’onda del successo dell’iniziativa lanciata nel 2020, la seconda edizione del Premio “Le immagini rilegate” al miglior libro fotografico dell’anno, che Photofestival ha indetto per  mettere a confronto i diversi tipi di prodotti editoriali che editori e autori propongono al pubblico, senza porre distinzione tra generi. Il Bando di Concorso è disponibile sul sito della manifestazione.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI