Post Human – When Technology Embeds Society

Maria Yablonina, Mobile Robotic Fabrication System for Filament Structures, installazione (part.)

 

Dal 04 Aprile 2017 al 09 Aprile 2017

Milano

Luogo: Logotel

Sito ufficiale: http://www.logotel.it


Comunicato Stampa:
I nuovi traguardi della ricerca tecnologia hanno allargato gli orizzonti della progettazione. Il design è chiamato a misurarsi su nuovi territori di sperimentazione. La tecnologia strumentale e protesica ci circonda come un ambiente e pervade ogni livello della nostra percezione, comunicazione e azione. Trasforma e anima l’inorganico rendendolo protagonista di una nuova prospettiva in cui umano e non umano convivono. Robot, macchine, agenti algoritmici, intelligenza artificiale e autonoma alimentano un orizzonte di nuove specie post-umane che diverranno progressivamente parte della nostra esperienza quotidiana. Da un lato agiscono come potenziamento della capacità di causare / generare impatti e trasformazioni; dall’altro ci invitano a prendere coscienza delle trasformazioni stesse dei soggetti. In questa prospettiva complessa, “Post Human – When Technology Embeds Society” è una mostra ideata come contenitore di esperienza: un invito a interrogarsi sulla natura del rapporto tra uomo e tecnologia avanzata. Protagonista, un’istallazione di 10 metri – “Mobile Robotic Fabrication System for Filament Structures” di Maria Yablonina - in cui due robot scala-muri, interagiranno tra loro per costruire una struttura-rifugio sospesa, ispirata al modo in cui i ragni tessono le loro trame resistenti di rete. La mostra si completa con un percorso di approfondimento: una raccolta di ispirazioni, case history, frammenti, video che mettono in scena il tema del Post Human nel mondo del design ma non solo.
 
EXHIBITION
Mobile Robotic Fabrication System for Filament Structures
Maria Yablonina
Institute for Computational Design and Construction.
Stuttgart University

LOGOTEL 
Logotel è la Service Design Company che progetta e accompagna la trasformazione delle imprese in modo collaborativo. Con un team composto da oltre 160 persone, ha sede a Milano nei 2.400 mq di spazi dell’ex stabilimento Faema. L’azienda ha all’attivo 50 Clienti e insieme a loro sta sviluppando oltre 70 progetti. Nel 2016 Logotel, oltre a progetti di design di servizi, ha coinvolto oltre 5.000 persone in progetti formativi; negli ultimi 16 anni ha progettato e gestisce 30 Business Community Network tuttora attive che ogni giorno mettono in connessione ed erogano servizi e contenuti a più di 80.000 persone.

PROJECT & CONTENT MANAGEMENT 
Cristina Favini Strategist e Manager of Design della service design company Logotel, ideatrice e responsabile del progetto Weconomy, da 16 anni “disegna” e accompagna progetti di service design per importanti aziende italiane e internazionali. Autrice del modello “Iceberg” per la trasformazione fisico-digitale dell'impresa e delle reti di vendita, sviluppa analisi e ricerche attraverso convegni, seminari, workshop e talk. È Membro della Commissione Servizi di ADI. 

DIREZIONE SCIENTIFICA 
Susanna Legrenzi, giornalista e curatrice indipendente, insegna Culture Visive al Politecnico di Milano. Dal 2010 si occupa di progetti di comunicazione online e offline nel campo della cultura e dell’innovazione, collaborando con istituzioni museali e grandi eventi. 
Stefano Maffei è Professore Associato alla Scuola del Design del Politecnico di Milano, dove insegna Innovazione di Prodotto/Modelli di Produzione. È il Direttore del Master in Service Design del Politecnico di Milano e di POLIfactory, il makerspace del Politecnico di Milano. 
 
 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: