Il progetto di valorizzazione del fondo di matrici della Galleria Estense. La riscoperta di un patrimonio nascosto

Galleria Estense, Modena

 

Dal 18 Marzo 2017 al 18 Marzo 2017

Modena

Luogo: Palazzo dei Musei

Indirizzo: Largo Porta Sant'Agostino 337

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 059 4395707-714

Sito ufficiale: http://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense/


Comunicato Stampa:
Sabato 18 marzo, nella Sala dell'Oratorio del Palazzo dei Musei, alle ore 10.00, avrà inizio una tavola rotonda dal titolo Il progetto di valorizzazione del fondo di matrici della Galleria Estense. La riscoperta di un patrimonio nascosto.  
 
La tavola rotonda è dedicata ai risultati conseguiti nell'ambito del progetto di valorizzazione dell'importante raccolta di matrici xilografiche della Galleria Estense di Modena, e vuole essere un'occasione di approfondimento per conoscere il complesso lavoro di recupero, digitalizzazione e studio delle matrici.

Programma della giornata:

ore 10.00 - Apertura dei lavori e saluti di Martina Bagnoli, Direttrice delle Gallerie Estensi, e Donata Levi, Presidente Fondazione Memofonte;
ore 10.15 - Saluti di David Landau, membro del Comitato scientifico del progetto sulle matrici lignee della Galleria Estense, che introduce e coordina i lavori;
ore 10.30 - Relazione di Marco Mozzo, responsabile del progetto scientifico sulle matrici xilografiche della Galleria Estense di Modena: Il progetto di recupero fra ricerca e divulgazione;
ore 10.50 - Relazione di Maria Goldoni, responsabile del progetto scientifico sulle matrici xilografiche della Galleria Estense di Modena: Lo stato attuale delle conoscenze storico-critiche circa le matrici xilografiche della Galleria Estense: un aggiornamento rispetto al 1986;
ore 11.15 - Relazione di Maria Ludovica Piazzi, curatrice della mostra "Xilografie modenesi. Cinque secoli di stampa nelle matrici lignee della Galleria Estense": Manipolazioni e falsificazioni nelle matrici xilografiche Soliani-Barelli e Mucchi;
ore 11.40 - Relazione di Chiara Travisonni, curatrice della mostra "Xilografie modenesi. Cinque secoli di stampa nelle matrici lignee della Galleria Estense": La xilografia emiliana tra Seicento e Settecento nelle raccolte di matrici lignee delle Gallerie Estensi;
ore 12.00 - Relazione di Elisabetta Silvestrini, docente presso l'Università La Sapienza di Roma: Etnografie, riflessioni, prospettive.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI