Capelli. Fotografie di Cristina Collodel

Capelli. Fotografie di Cristina Collodel

 

Dal 28 Aprile 2017 al 31 Maggio 2017

Padova

Luogo: Sottopasso della Stua

Curatori: Simone Falso

Enti promotori:

  • Comune di Padova Settore Cultura
  • Turismo Musei e Biblioteche
  • Associazione di Promozione Sociale Kinima

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 049 8204522

E-Mail info: ferrettimp@cultura.padova.it

Sito ufficiale: http://padovacultura.padovanet.it/


Comunicato Stampa:
Organizzata dal Comune di Padova Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche con il supporto dell’Associazione di Promozione Sociale Kinima, la mostra personale di Cristina Collodel prosegue il ciclo di esposizioni fotografiche del 2017 al Sottopasso della Stua. L’esposizione si inserisce nel programma di sviluppo del progetto artistico “BLACK and WHITE VENETO”, curato da CINEMA KEY e KINIMA, nell’ambito del bando Culturalmente 2016, di Fondazione Cariparo.

Attraverso il rito del taglio di capelli, Collodel mette in relazione l’influenza della cultura Cinese, così complessa e apparentemente chiusa; giovani italiani si rivolgono a parrucchieri cinesi per farsi catturare dal fascino ancora misterioso di un taglio d’oriente, diventando icone di un’epoca nella quale gli stili si intrecciano.
La mostra, curata da Simone Falso è anche un invito rivolto allo spettatore alla riflessione sulle conseguenze della globalizzazione della cultura.

Cristina Collodel
Diplomata in Grafica Pubblicitaria e Fotografia. Ama viaggiare e fotografare la vita e le culture del mondo. Nel 2003 la prima mostra dedicata alle “panchine". Recentemente ho partecipato ad una collettiva di fotografia a Padova e vinto il Concorso Nazionale Leica Talent 2012 con il progetto “Pausa Caffè”.

Associazione KINIMA
L'associazione KINIMA non ha scopo di lucro, è laica, apartitica e apolitica. E' un centro di sperimentazione e di formazione di altissima qualità e di grande attualità nell'ambito dell'immagine e della sua interpretazione nella società contemporanea, opera attraverso una serie di attività: corsi di fotografia, uscite fotografiche, visite guidate, camera oscura, prestito attrezzatura fotografica, prestito libri, progetti di stop motion, di time lapse, workshop, concorsi fotografici, performances, esposizioni, incontri con autori e altro ancora. KINIMA si avvale di personaggi di spicco nella cultura delle immagini, professionisti nel campo e teorici di rilievo. Promuove lo sviluppo creativo della persona, la cultura informatica, con particolare attenzione al mondo Open Source. Con il nuovo ciclo di Mostre che inaugura le attività del 2017, KINIMA coinvolge giovani talentuosi curatori e giovani artisti emergenti, per sottolineare lo spirito di autentica ricerca e innovazione che ha definito, in questi ultimi anni, il Sottopasso della Stua come polo di sperimentazione culturale e KINIMA come una solida scommessa di ricerca sulla fotografia per la città di Padova. 

Inaugurazione: sabato 28 aprile ore 18 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: