Mericans. Fotografie di Luca Bortolato

Mericans. Fotografie di Luca Bortolato

 

Dal 04 Marzo 2017 al 26 Marzo 2017

Padova

Luogo: Sottopasso della Stua

Curatori: Giorgia Volpin

Enti promotori:

  • Comune di Padova - Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 049 8204522

E-Mail info: ferrettimp@comune.padova.it

Sito ufficiale: http://padovacultura.padovanet.it/


Comunicato Stampa:
La mostra personale del fotografo Luca Bortolato, dal titolo Mericans prosegue il ciclo di eventi culturali programmati nel 2017 presso gli spazi espositivi del Sottopasso della Stua.

L'esposizione, curata da Giorgia Volpin e organizzata dal Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche su progetto artistico dell'Associazione Kinima, propone alcune immagini della vasta produzione artistica di Luca Bortolato; sono immagini che silenziose e misteriose sembrano raccontare una storia. Una storia che non può essere letta con precisione né chiaramente definita. Sognante, fiabesco e delicato, Bortolato costruisce i suoi lavori in modo quasi minimalista. Alcune immagini sembrano raccontare di un lungo viaggio, altre avvolgono lo spettatore in un momento di silenzio in cui tutt’intorno, il resto, il mondo, passa in secondo piano. Le grandi architetture che compongono lo skyline newyorkese si fanno paesaggio urbano solenne, magniloquente e sottilmente inquietante, equivalente contemporaneo di quelle vedute naturali meravigliose e terribili care alla pittura romantica ottocentesca.

Le strade di New York pazientemente osservate, tanto quanto l’umanità che le attraversa, vengono ritratte e rielaborate secondo il suo stile intimista – contraddistinto da colori delicati e dalla grana un po’ sporca della pellicola – perfetto per sottolineare lo spaesamento e per ridimensionare la grandeur della metropoli. Le grandi architetture che compongono lo skyline newyorkese si fanno paesaggio urbano solenne, magniloquente e sottilmente inquietante, equivalente contemporaneo di quelle vedute naturali meravigliose e terribili care alla pittura romantica ottocentesca. Le strade di New York pazientemente osservate, tanto quanto l’umanità che le attraversa, vengono ritratte e rielaborate secondo il suo stile intimista – contraddistinto da colori delicati e dalla grana un po’ sporca della pellicola – perfetto per sottolineare lo spaesamento e per ridimensionare la grandeur della metropoli.

Luca Bortolato
Fotografo emergente, innamorato delle immagini da sempre, lavora esclusivamente su pellicola a colori. Gli ambiti principali della sua indagine sono il ritratto e la ricerca dell’identità. Dal 2010 espone i suoi lavori, ed ha partecipato a mostre di fotografia tra Berlino, Roma, Torino e Londra. Le sue fotografie – connotate visivamente da colori tenui -  sono una riflessione talvolta ironica, talvolta malinconica, sulla solitudine in tutte le sue declinazioni. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: