Quando le statue sognano

© Immagine Mimmo Rubino aka Rub KANDY | Quando le statue sognano

 

Dal 28 Novembre 2019 al 29 Marzo 2020

Palermo

Luogo: Museo Salinas

Indirizzo: piazza Olivella 24

Orari: da martedì a sabato 9.30 > 18,30; domenica e festivi 9.30 > 13.30; chiuso il lunedì

Curatori: Caterina Greco, Helga Marsala

Costo del biglietto: € 3; gratuito fino a 18 anni e ogni prima domenica del mese

Telefono per prevendita: +39 091 7489995

Telefono per informazioni: +39 091 6116805

E-Mail info: museo.archeo.salinas@regione.sicilia.it

Sito ufficiale: http://www.regione.sicilia.it/bbccaa/salinas


Comunicato Stampa:
Dalle metope dei Templi di Selinunte alla Pietra di Palermo, dalle raccolte di vasi etruschi della collezione Bonci Casuccini, all'Ariete bronzeo di Siracusa, il Museo Salinas  raccoglie una delle collezioni archeologiche più prestigiose in Italia e nel mondo.
La mostra in due capitoli “Quando le statue sognano” – curata dal direttore del Salinas, Caterina Greco e da Helga Marsala - e una serie di prossimi eventi collaterali, racchiusi dal sottotitolo “Frammenti di un museo in transito”, permetteranno di restituire temporaneamente al pubblico importanti reperti e alcuni spazi del museo, che riapriranno definitivamente solo al termine dei complessi lavori di restauro e riallestimento, in via di completamento.  

Giovedì 28 novembre alle 19, l’inaugurazione.
Concerto inaugurale diOrnella Cerniglia (pianoforte), Floriana Franchina (flauto) e 108 (electronics).
In occasione dell’inaugurazione, il Museo Archeologico Salinas resterà aperto fino alle 23.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI