Libri al MAXXI. Italia Paesaggio Costiero

© Luca Tamagnini Photoatlante | Luca Tamagnini, Puglia - Polignano, Italia Paesaggio Costiero

 

Dal 11 Dicembre 2018 al 11 Dicembre 2018

Roma

Luogo: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Costo del biglietto: ingresso libero fino a esaurimento posti

Sito ufficiale: http://www.maxxi.art


Comunicato Stampa:
Una spettacolare raccolta di oltre 200 fotografie dei paesaggi marini e costieri italiani da Trieste a Ventimiglia. Dal Mar Adriatico al Mar Ligure, passando per la Laguna Veneta, il Salento, la Sicilia, la Costiera Amalfitana, la Sardegna, le Cinque Terre e le tante straordinarie isole minori italiane. Edito da Photoatlante. 
 
I paesaggi costieri di Luca Tamagnini, che ha iniziato il suo lavoro sotto l’egida di Folco Quilici, nascono da un desiderio dell’autore di dare monumentalità a scogli e isolotti, spiagge e dune, porticcioli e borghi di tanti luoghi marini italiani. Questo è un libro di diversi peripli, perché l’Italia non è solo una grande penisola, ma un arcipelago di grandi e minuscole isole. Peripli fatti in diverse stagioni perché un paesaggio costiero mediterraneo ha come una metamorfosi prima, durante e dopo l’estate. La linea di costa italiana ha subito e continua a subire profonde trasformazioni. Un molo, un faraglione, una torre, affacci sul mare famosi o sconosciuti, sono tutti elementi di un paesaggio costiero che vorremmo non cambiassero mai, perché sono paesaggi della nostra interiorità e appartenenza. Un grande progetto fotografico capace di rappresentare un’Italia sul mare ancora integra, in grado di rivelare negli spettacoli costieri contemporanei, identità paesaggistiche in armonia con la natura e la storia del Mediterraneo.
Scrive Italo Zannier «Tamagnini, nel suo tour d’Italie, ha scritto in immagini scandite dal suo ritmo visivo, un esemplare romanzo, emerso dalla terrestre realtà - corposa, percorribile, termica, profumata…-, che si sviluppa lungo un itinerario costiero naturale che diventa mitico... » 
 
Luca Tamagnini (nato nel 1962 a Mogadiscio, Somalia) è un fotografo italiano i cui lavori hanno avuto sempre come tema centrale la bellezza naturale e i beni culturali. Dagli anni 90 ad oggi ha dedicato molto del suo lavoro ad una lettura della storia culturale del paesaggio costiero italiano, attraverso la propria memoria personale. Ha iniziato come fotoreporter viaggiando in tutto il mondo insieme a Folco Quilici realizzando servizi fotografici per libri e numerose riviste. Ha fondato una casa editrice per pubblicare libri fotografici. Per la Olmo Edizioni ha pubblicato con Folco Quilici una collana di volumi sui Mari d’Italia. Per la Mondadori ha realizzato una serie di 4 volumi dal titolo L’Avventura del Mare e il libro Il mio Mar Rosso. Per la Photoatlante una serie di 14 volumi sui luoghi di mare protetti d’Italia. Tra questi: Arcipelago ToscanoPortofinoCinque TerreArcipelago di La MaddalenaIsole EgadiIsole PelagieIsole TremitiIl mare di Siracusa. Sempre per la Photoatlante ha pubblicato il volume “Sardegna Paesaggio Costiero” e un eBook fotografico con video dal titolo Sardegna Mari e Coste Villasimius. Ha ricevuto il premio “Tridente d’Oro” dell’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee. Ha esposto due foto dei suoi paesaggi costieri italiani al Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011. Mimmo Jodice lo ha premiato nel 2013 con il Mare Nostrum Awards per la fotografia. Questo volume presenta 215 fotografie scattate sulle coste di tutta Italia in quasi trent’anni di lavoro.

Intervengono
Mario Tozzi – Geologo CNR, divulgatore scientifico, saggista
Leopoldo Franco – Docente di Ingegneria Costiera Università Roma Tre
Giuseppe Morganti – Capo Delegazione FAI Roma
Modera Laura Delli Colli

Martedì 11 dicembre 2018, 18:30 - 20

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: