Con un tocco di archeologia. La scrittura a Velia dalle epigrafi al Braille

on un tocco di archeologia. La scrittura a Velia dalle epigrafi al Braille

 

Dal 20 Febbraio 2016 al 20 Febbraio 2016

Salerno

Luogo: Parco Archeologico di Velia

Enti promotori:

  • Soprintendenza Archeologica della Campania

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 0974 972396

E-Mail info: sar-cam.velia@beniculturali.it


Comunicato Stampa:
In occasione della Giornata Nazionale del Braille, sabato 20 febbraio 2016, a partire dalle ore 10.30, presso il Parco Archeologico di Velia, è in programma la visita tattile “Con un tocco di archeologia. La scrittura a Velia dalle epigrafi al Braille”.
L'iniziativa, nata da un’idea della Soprintendenza Archeologia della Campania e realizzata in collaborazione con il Gruppo Archeologico Velino e l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti-Sezione provinciale di Salerno e Casalvelino, si terrà nell’area dell’ingresso del Parco, presso un piccolo spazio espositivo dedicato ai non vedenti, in cui sarà possibile toccare calchi di sculture, fra cui il famoso ritratto di Parmenide, riproduzione di vasi e planimetrie in braille di importanti edifici della città di Velia.
Dopo la visita verrà illustrata ai presenti l’importanza della scrittura quale mezzo di comunicazione dall’antichità a oggi, attraverso la lettura tattile di alcune iscrizioni rinvenute a Velia e nel suo territorio, che hanno consentito di conoscere significativi aspetti politici e socio-economici della città antica.
La partecipazione all’iniziativa è gratuita e non richiede la prenotazione.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: