Chuck Freedman. Venezia Icon

Chuck Freedman. Venezia Icon, Galleria Ikona, Venezia

 

Dal 20 Giugno 2012 al 26 Agosto 2012

Venezia

Luogo: Galleria Ikona

Indirizzo: Campo del Ghetto Nuovo

Orari: 11-19; sabato chiuso

Curatori: Živa Kraus

Telefono per informazioni: +39 041 5289387

E-Mail info: ikonavenezia@ikonavenezia.com

Sito ufficiale: http://www.ikonavenezia.com


Comunicato Stampa: Il 20 Giugno viene inaugurata a Venezia, nella sede della galleria Ikona, in Campo del Ghetto Nuovo, la mostra CHUCK FREEDMAN, “VENEZIA ICON” composta da una collezione di fotografie dell’autore americano Chuck Freedman
Chuck Freedman nasce a Washinghton D.C, dove si laurea alla Catholic University of America.
Architetto, arredatore, designer, ha iniziato a studiare fotografia nel 1973, con Lisette Model e proseguito poi come suo assistente, fino alla morte di lei, avvenuta nel 1983.
Specializzatosi nell’allestimento di spazi di lavoro ha avuto tra i suoi committenti il regista Jonathan Demme e il musicista David Byrne.
Ha inoltre allestito alcune mostre per Ikona Gallery tra cui Evsa e Lisette Model, 1984, Berenice Abbott, 1986, John Batho a Firenze, 1987, Persona, 1991 , Helen Levitt e Bruce Davidson, 2002.
Ikona Gallery ha presentato quattro mostre personali di Freedman a Venezia; nel 1980 e 1983 le mostre a San Moisè, nel 1984 a New York e nel 2004 nel Campo del Ghetto Nuovo.
Ikona Gallery ha inoltre curato, nel 1994, la sua mostra ad Art Tapes, a New York e, nel 1999, una personale ai Magazzini del Sale, dal titolo “VENEZIA ICON”
Le fotografie esposte ad Ikona Venezia, mostrano personaggi e luoghi della realtà veneziana trasfigurati dall’originalissimo sguardo dell’autore e sono risultato del lavoro di Freedman a Venezia, dagli anni ’80 al 2003, nel corso della duratura collaborazione con Ikona Gallery.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI