Ciclo di conferenze: “Stranieri, barbari, migranti: il racconto della Storia per comprendere il presente”

Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia

 

Dal 07 Settembre 2016 al 07 Dicembre 2016

Venezia

Luogo: Sale monumentali della Biblioteca nazionale Marciana

Indirizzo: piazza San Marco

Orari: h 17

Enti promotori:

  • MiBACT

Costo del biglietto: ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Telefono per informazioni: +39 041 2407211

E-Mail info: biblioteca@marciana.venezia.sbn.it

Sito ufficiale: http://marciana.venezia.sbn.it


Comunicato Stampa:
Riprende a settembre il ciclo di incontri che la Biblioteca Nazionale Marciana ha voluto dedicare al confronto con l'Altro nella Storia, un tema cruciale per il nostro presente a cui la Storia può offrire spunti di riflessione ed esperienze da cui trarre insegnamento. Le conversazioni degli studiosi ci condurranno a esplorare la percezione dello straniero, a conoscere le vicende reali di convivenza e di contrasto, a ricercare le basi comuni e le divergenze delle diverse culture, affrontando i momenti di incontro nelle storie quotidiane, tra volontà di accoglienza e sentimenti di paura e di rifiuto. Se la prima parte è stata dedicata al medioevo e alla prima età moderna, gli incontri d'autunno metteranno a fuoco momenti e realtà dalla tarda modernità sino alle soglie del Novecento, mentre la tavola rotonda sarà dedicata alla multiculturalità della Venezia del presente e ai problemi dell'accoglienza.
Il ciclo, ideato da Tiziana Plebani (Dipartimento Storia e Didattica della Biblioteca Nazionale Marciana), prevede sette incontri, sempre di mercoledì, e si terrà alla Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/a, Venezia). 
Programma di settembre - dicembre:

• 7 settembre: Giuseppina Minchella, Frontiere aperte. Musulmani, ebrei e cristini nella Repubblica di Venezia (secc. XVI-XVII) • 21 settembre: Vera Costantini, Quando gli stranieri eravamo noi: veneziani nello Stato da Mar (secc. XVI-XVII) • 6 ottobre: Andrea Zannini, Venezia città aperta. Immigrati, mendicanti, visitatori e grantouristi (secc. XVII-XVIII) • 19 ottobre: Mario Infelise, Sguardi incrociati (veri o immaginati) tra Europa e Oriente al tempo dei Lumi (sec. XVIII) • 3 novembre: Piero Lando, Imprenditori e capitali stranieri a Venezia (secc. XIX-inizio XX) • 16 novembre: Piero Brunello, Foresti, forestieri e stranieri nella Venezia austriaca (sec. XIX) • 7 dicembreTavola rotonda sulla Venezia multiculturale e l'accoglienza degli stranieri

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI