Romeo Martinez. Camera 1953/1964

Romeo Martinez. Camera 1953/1964, Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna, Venezia

 

Dal 12 Dicembre 2013 al 16 Febbraio 2014

Venezia

Luogo: Ca' Pesaro - Galleria Internazionale d'Arte Moderna

Curatori: Francesca Dolzani, Silvio Fuso

Costo del biglietto: intero € 10, ridotto € 7.50

Telefono per informazioni: +39 041 721127

E-Mail info: info@fmcvenezia.it

Sito ufficiale: http://www.visitmuve.it


Comunicato Stampa: La rivista «Camera», pubblicata a partire dai primi anni ’20 del ‘900 in Svizzera, diventò negli anni ’50 e ‘60 un punto di riferimento internazionale per la fotografia, grazie all’impegno di Romeo Martinez (1911-1990), che la diresse dal 1953 al 1964. La sua importanza e unicità sono legate soprattutto al ruolo di sostegno e promozione della fotografia europea in un periodo in cui industria, pubblicità e moda ricorrevano massicciamente all’impiego strategico dell’immagine.
L’ampio spazio dedicato dalla rivista alle Biennali Internazionali della Fotografia, organizzate proprio da Martinez a Venezia tra il 1957 e il 1965, ha rappresentato una fondamentale occasione di confronto per la produzione fotografica internazionale.

Attraverso i numeri più significativi di “Camera” e una straordinaria documentazione fotografica riguardante i momenti più salienti dell’attività di Martinez in qualità di direttore della rivista, curatore delle Biennali della Fotografia e promotore di importanti progetti editoriali internazionali, a Ca’ Pesaro viene ricostruita la straordinaria parabola di uno dei più importanti protagonisti dell’arte e dell’editoria del secolo scorso. Il ruolo cruciale di Martinez al servizio della fotografia è rappresentato dal lavoro che egli ha compiuto per far riconoscere ai fotografi uno statuto di Autori e nell’infaticabile opera di diffusione della migliore fotografia della sua epoca.
Allestita fino al 16 febbraio 2014 nelle salette espositive al piano terra del museo, la mostra, a cura di Francesca Dolzani e Silvio Fuso, si arricchisce inoltre di preziosi materiali inediti provenienti dall’archivio privato di Martinez, con particolare riferimento alla sua presenza a Venezia.
Il catalogo dell’esposizione è pubblicato dalla Fondazione Musei Civici di Venezia.

Romeo Martinez nasce nel 1911.
Studia in Spagna, Italia, Turchia e Belgio e nei primi anni ‘30 inizia a lavorare a Parigi nel giornalismo illustrato.
Partecipa alla Guerra di Spagna e ottiene la cittadinanza francese nel 1939.
La sua carriera nell’editoria illustrata riprende dopo la Seconda Guerra Mondiale con la rivista «Occident». E’ l’ideatore di un periodico dedicato all’uomo contemporaneo, «Monsieur», che esce in Svizzera dal 1951 e, a partire dal 1953, dirige «Camera» di cui, fino al 1964 ne è il redattore capo e dal 1966 al 1975 co-redattore.
Organizza dal 1957 al 1965 le edizioni della Biennale Internazionale di Fotografia a Venezia, dirige inoltre le collane editoriali Bibliothek der Fotografie e Photography=Men and Movements per la casa editrice C.-J.Bucher di Lucerna, e I Grandi Fotografi per l’editore Fabbri.
Consulente del Centre Pompidou, per il quale crea il Dipartimento Iconografico, è membro del direttivo della Société Française de Photographie e della Deutsche Gesellschaft für Fotografie. Riceve nel 1981 il Grand Prix de la Ville de Paris. Muore a Parigi il 13 novembre 1990.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: