Il viaggio come metafora di vita

Museo della Ceramica, Nove (VI)

 

Dal 04 Ottobre 2014 al 12 Ottobre 2014

Nove | Vicenza

Luogo: Sala G.De Fabris - Museo della Ceramica

Indirizzo: p.zza G. De Fabris

Orari: merc. ven. 9.30-12.30; giov. sab. dom. 10-13 / 15-18

Curatori: Virginia Milici

Enti promotori:

  • Ass.Cult.Art Gallery Museum Nabilafluxus
  • Comune di Nove

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per prevendita: 0424829807

Telefono per informazioni: +39 042 4829807

E-Mail info: nabilafluxus@gmail.com

Sito ufficiale: http://www.nabilafluxus.com


Comunicato Stampa: La Rassegna diventata oramai appuntamento quadriennale organizzata dall’ass.Cult. Art Gallery Museum NabilaFluxus e curata da Virginia Milici fondatrice del “Nuovo Archivio Biblioteca Internazionale del Libro d’artista “NABILAFLUXUS” e’ presentata per il 2014 nella sala G. De Fabris presso il Museo Civico della ceramica Di Nove (VI), la mostra Rigorosamente di soli libri d’artista e libri oggetto. L’inaugurazione alla presenza del Sindaco Dott.ssa Chiara Luisetto, Assessore alla Cultura Dott. Diego Fabris La presentazione relazione critica a cura del Dott. Valtero Curzi (Filosofo) L’esposizione rientra nell’attività di promozione del libro d’artista. Attivita’ che l’associazione NabilaFluxus promuove da diversi anni nel territorio nazionale appoggiandosi e gemellando iniziative e progetti Internazionali tramite il circuito MailArt /Fluxus , realtà importante per l’archivio che propone un percorso di approfondimento e di sperimentazioni artistiche e di ricerca connesso al Libro d’Artista. L’intento è di offrire al pubblico nuove conoscenze su quanto si produce nel campo del LIBRO D’ARTISTA in Italia e nel mondo. Vi sono Stati come, Brasile, Argentina, Spagna, Uruguay, Canada , USA dove si vive una creatività straordinaria nel campo del Libro d’artista e sempre con maggior attenzione e sviluppo per questa pratica d’arte contemporanea. L’etichetta Libro d’Artista, utilizzata a partire dagli anni ‘60, racchiude una vastissima e multiforme produzione che parte dai libri in calcografia, realizzati in tiratura unica e a stampa numerata, libri-oggetto, libri illeggibili fruibili attraverso la combinazione tra forma, colore e segno. Libri scultura, Fluxus, Pop Up, Origami ecc. Sono piccoli oggetti d’arte che del libro mantengono l’aspetto tradizionale, ma non la struttura e la funzione. Essi ci mostrano diverse realtà e due differenti dimensioni: non più solo pagine stampate, ma al loro posto materie, forme, colori, immagini, segni. Libri non necessariamente realizzati su supporto cartaceo ma utilizzando altri materiali: metallo, stoffa, plastica, legno, vetro, terracotta e molto spesso materiali di riciclo. Pagine rilegate, dipinte, libri rielaborati liberi di raccontare una storia. Storie che si sedimentano poco a poco, dal passato ad oggi, oppure che esplodono nell'attimo stesso in cui l’artista crea. Questa nuova rassegna espositiva, nasce seguendo l’idea della prima mostra presentata nel 2010 a Treviso. In mostra troviamo una vasta complessità di esperienze, differenti per linguaggi e formazione, che portano alla composizione di opere uniche. Opere che a fatica possono essere collocati in una definizione specifica. In esposizione - circa 100 opere libro- provenienti da tutto il mondo . La Rassegna si articola in tre sezioni : II° Rassegna Quadriennale (Principale) /41 Artisti Partecipanti Progetto chiamata MailArt - 49 Artisti Partecipanti Opere dall’archivo NabilaFluxus donate alla I° Rassegna / 14 Artisti Partecipanti Curatrice Virginia Milici Stati: Argentina, Armenia, Australia, Brasile, Canada, Cile, Danimarca, Francia, Spagna, Germania, Italia, Giappone, Romania, Russia, Sud Korea, UK, USA, Uruguay,

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI