Riapre al pubblico la casa natale di Leonardo

Leonardo da Vinci, Autoritratto, Biblioteca Reale, Torino
 

26/04/2012

Firenze - Dopo un accurato intervento di restauro e di riallestimento museologico riapre al pubblico a Vinci (Firenze) la casa natale di Leonardo ad Anchiano. Immersa tra gli olivi secolari del Montalbano, in un paesaggio quasi immutato nel tempo, la casa dove Leonardo nacque il 15 aprile 1452, figlio naturale di Ser Piero da Vinci e di Caterina, e' meta di un vero e proprio pellegrinaggio culturale, affrontato ogni anno da moltissimi viaggiatori alla ricerca dell'origine del genio del Rinascimento.
Dal 23 giugno la dimora natia dell'autore della Gioconda sara' di nuovo aperta dopo la ristrutturazione, diretta dalla professoressa Daniela Lamberini del Dipartimento di Architettura dell'Universita' di Firenze, che esalta la suggestiva semplicita' del luogo, rispettandone il valore storico e riscoprendone alcuni scorci panoramici finora preclusi al visitatore.
Gli interventi sulla casa di Leonardo hanno prodotto soprattutto un nuovo allestimento museologico, curato dalla direzione del Museo Lenardiano di Vinci, che mette in campo le ultime tecnologie multimediali per proporre un incontro ''speciale'' con Leonardo e presentare la sua opera pittorica e grafica.


(Fonte: AdnKronos)

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >