Ritratti

ritratto di donna al Museum Moderner Kunst
 

19/04/2004

Marilyn Monroe, Mick Jagger o Liz Taylor, volti di stelle, icone del cinema e della pop music. Muse ispiratrici che resero famoso il padre della Pop Art, e mai pensiero fu più visionario come quello dei ”15 minuti di epifania su uno schermo televisivo per arrivare alla notorietà”, pronunciato manco a dirlo sempre dal magico Warhol. E al grido “Pay to Become a Warhol Star”, personaggi più o meno famosi, uomini in cerca dell’essere a tutti i costi, sborsarono cifre di denaro o altri beni per essere immortalati. Ritratto, appunto la parola chiave. Lo stile pittorico di eccellenza, quello scelto nel passato dai nobili, dai Papi, dai condottieri, ereditato poi dalla fotografia per politici, pop star e attori. A Vienna nelle sale del Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien (MUMOK), una mostra opera un’attenta ricognizione sulla storia del ritratto contemporaneo. Circa 200 tra dipinti, fotografie, sculture provenienti dalla collezione del museo, in alcuni casi esposti per la prima volta al grande pubblico. Questi lavori offrono l’opportunità di seguire lo sviluppo, la rilevanza sociale e le molteplici assonanze di questa particolare forma d’arte, dagli inizi del modernismo, attraverso le performances degli anni ’60 e ’70, fino alla contemporanea media art. Attori e cantanti come Marilyn Monroe e Frank Sinatra catturati nella forma del ritratto, così come il compositore Arnold Schönberg, lo scrittore Karl Kraus e la coppia dei collezionisti, Peter e Irene Ludwig, che furono così importanti per la storia del MUMOK. Oltre a queste opere, l’esposizione include diversi ritratti e autoritratti, non immediatamente identificabili in questa categoria, provenienti dal genio dei più significativi artisti del XX secolo: Oskar Kokoschka, Richard Gerstl, Pablo Picasso, Alberto Giacometti, Francis Bacon, Maria Lassnig, Cindy Sherman e molti altri. Portraits Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien MuseumsQuartier Museumsplatz 1 A - 1070 Vienna tel (+43-1) 52500 Fax (+43-1) 52500-1300 E-mail: info@mumok.at www.mumok.at

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >