Cammeo con scena allegorica ambientata in Egitto detta Tazza Farnese

Museo Archeologico Nazionale - MANN

 
DESCRIZIONE:
La Tazza Farnese è considerata il più grande cammeo del mondo. Già in possesso di Federico II nel 1239, appartenne tra gli altri ad Alfonso IV d’Aragona, Lorenzo il Magnifico e  Margherita d’Austria, prima di entrare nella Collezione Farnese. La scena che è rappresentata sulla superficie interna è solitamente identificata come un’allegoria del Nilo e dei suoi molteplici effetti benefici per l’Egitto. La parte esterna è invece decorata da una grande Gorgone.
COMMENTI
Mappa