Monumento sepolcrale di Bernabò Visconti

Musei del Castello Sforzesco

 
DESCRIZIONE:
La statua, a grandezza naturale, è da ritenersi l’opera migliore di Bonino da Campione.  Bernabò Visconti,  signore di Milano dal 1355 al 1385, commissionò il colossale ritratto a cavallo nel 1363 affinchè fosse posto nell’abside della chiesa di San Giovanni in Conca (distrutta alla fine del 1800). Il sarcofago ad esso sottostante fu invece eseguito tra il 1380 e il 1385, dopo la morte di Bernabò, da ignoti maestri campionesi. Originariamente il monumento era interamente dipinto e dorato.
COMMENTI
Mappa