Statua di Ercole detto Ercole Farnese

Museo Archeologico Nazionale - MANN

 
DESCRIZIONE:
Il marmo, copia dell’originale bronzeo di Lisippo del IV secolo d.C., raffigura l’eroe greco in riposo dopo la “fatica” nel giardino delle Esperidi. La scultura fu rinvenuta a Roma, nelle Terme di Caracalla, priva dell’avambraccio sinistro (risarcito in gesso), e delle gambe poi reintegrate dallo scultore Guglielmo della Porta, e successivamente rimosse per apporvi quelle originali alla fine del XVIII secolo.
COMMENTI
Mappa