Più grande di me. Voci eroiche dalla ex Jugoslavia

Darinka Pop-Mitic, For unity and solidarity of the Yugoslav people with people of Latin America/ 2012

 

Dal 05 Maggio 2021 al 12 Settembre 2021

Roma

Luogo: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Indirizzo: Via Guido Reni 4/a

Orari: da martedì a domenica 11 – 19; la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

Curatori: Zdenka Badovinac

Costo del biglietto: intero € 12, ridotto e famiglie € 9. Gratuito minori di 14 anni; disabili che necessitano di accompagnatore; dipendenti MiBACT; accompagnatori e guide turistiche dell’Unione Europea, munite di licenza (rif. circolare n.20/2016 DG-Musei); 1 insegnante ogni 10 studenti; membri ICOM; soci AMACI; giornalisti accreditati; possessori della membership card myMAXXI; studenti e ricercatori universitari di Arte e Architettura da martedì a venerdì (esclusi festivi) e altre categorie

Sito ufficiale: http://www.maxxi.art


Oltre 50 artisti leggono la storia del territorio attraverso gesti di eroi contemporanei, riflettendo, tra gli altri, sui temi di accoglienza e convivenza. Nuova tappa del filone di ricerca dedicato al Medio Oriente e all’area del Mediterraneo è la mostra Più grande di me, che espolora il fermento artistico dei paesi della ex Jugoslavia con una particolare chiave di lettura. 

Può il lascito socialista aiutare a recuperare il concetto di “bene comune”, in un territorio complesso che ha recentemente subito il dramma della guerra civile e l’ascesa di nazionalismi di contro alla multietnicità che lo caratterizza e alla crisi economica che ha colpito l’intera Europa? 

Oltre 50 artisti leggono la storia dell’area attraverso i gesti di eroi contemporanei, che hanno contribuito alla messa in crisi dei nazionalismi, favorendo importanti riflessioni sui temi dell’accoglienza e della convivenza. 


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI