Attenzione: alcuni musei, gallerie e luoghi espositivi potrebbero essere temporaneamente chiusi al pubblico.

Mostra MAXXI BVLGARI PRIZE a Roma. Le informazioni sulla mostra MAXXI BVLGARI PRIZE, i curatori, gli orari di ingresso, il costo dei biglietti, i numeri per prenotare, il comunicato stampa sulla mostra MAXXI BVLGARI PRIZE del museo MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma.

Mappa

  • Città: Roma
  • Provincia: Roma
  • Indirizzo: via Guido Reni 4/a
  • Sito ufficiale

Scheda Mostra

MAXXI BVLGARI PRIZE

Giulia Cenci, Tomaso De Luca, Renato Leotta


  • Luogo: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
  • Curatori: Giulia Ferracci
  • Città: Roma
  • Provincia: Roma
  • Data inizio: 28 Ottobre 2020
  • Data fine: 23 Maggio 2021
  • Prolungata: fino al 23 maggio 2021
  • Costo del biglietto: intero € 5 + commissione € 1,50. È obbligatorio acquistare il biglietto online su maxxi.vivaticket.it. Possibilità di acquisto last minute in biglietteria previa verifica disponibilità di capienza nel rispetto del distanziamento fisico. Per accedere al Museo è necessario firmare un’autocertificazione scaricabile sul sito
  • Sito ufficiale

Comunicato Stampa:

Il MAXXI e Bvlgari insieme per la giovane arte contemporanea.

Sono Giulia Cenci (Cortona, 1988, vive e lavora tra Amsterdam e la Toscana), Tomaso De Luca (Verona, 1988, vive e lavora a Berlino) e Renato Leotta (Torino, 1982, vive e lavora ad Acireale) i tre finalisti della seconda edizione del MAXXI BVLGARI PRIZE, il progetto che unisce il MAXXI e Bvlgari, da oltre 130 anni emblema di eccellenza italiana, per  il sostegno e la promozione dei giovani artisti.

I tre finalisti sono stati scelti da una giuria internazionale composta da Hou Hanru (Direttore Artistico del MAXXI), Bartolomeo Pietromarchi (Direttore del MAXXI Arte), Manuel Borja-Villel (Direttore del Museo Reina Sofía, Madrid) ed Emma Lavigne (Presidente del Palais di Tokyo).

Le loro opere realizzate appositamente per il Premio saranno esposte al MAXXI dal mese di ottobre 2020; quella del vincitore, scelto dalla giuria nel successivo aprile 2021, entrerà a far parte della Collezione del Museo.