Alla Pixar l'onore di inaugurare lo spazio

Art Ludique, un museo dedicato all’arte figurativa popolare

Robert Kondo Emile and Remy RATATOUILLE (2007) Dipinto digitale
 

Ludovica Sanfelice

17/11/2013

A Parigi l’arte figurativa popolare viene promossa ad arte nobile grazie all’apertura di Art Ludique: 1200 metri quadri di superficie nel nuovo complesso dei Docks di Parigi all’altezza del quai d’Austerlitz in cui è allestito il primo museo al mondo dedicato all’universo del divertissement inteso come fumetto, videogame, manga e cinema d’animazione. Discipline che hanno contribuito alla formazione dell’immaginario collettivo influenzando la cultura del nostro secolo.

Lo spazio accoglierà nel corso dell’anno le grandi mostre temporanee  consacrate a queste arti e lavorerà contemporaneamente alla costruzione di una collezione permanente. L’onore di inaugurare lo spazio viene concesso all’esposizione “Pixar, 25 anni di animazione”, presentata in edizione aggiornata rispetto a quella che debuttò al Moma nel 2006. Cinquecento opere originali tra studi preparatori dei personaggi, schizzi a carboncino, a pennarello o a guazzo, collage, bozzetti con  le storie, sculture che secondo il fondatore del museo, Jean-Jacques Launier, permettono di “paragonare studi come la Pixar alle grandi botteghe del Rinascimento”.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >