Cenni biografici

Ara Pacis
 

29/03/2001

Richard Meier nasce a Newark, nel New Jersey, nel 1934. Attualmente vive e lavora a New York. Si è laureato in architettura presso la Cornell University, e nel 1963 ha aperto un proprio ufficio a NY. Nel suo percorso formativo, Meier ha realizzato abitazioni, condomini, attrezzature sanitarie, edifici commerciali e musei. Fra le sue opere più importanti ricordiamo gli interventi di Twin Parks, le case Smith e Douglas, il centro per gli handicappati mentali del Bronx, l’High Museum of Art di Atlanta e l’Atheneum. È stato scelto dalla società J.Paul Getty per progettare il museo omonimo e il Fine Arts Center di Los Angeles, in California. Dal 1964 al 1973, Meier è stato professore aggiunto di architettura alla Cooper Union, di NY. Successivamente è stato inviato prima come professore alla Yale University, poi nel 1980-81 come docente di laboratorio a Harvard. Nel 1980 ha ricevuto la medaglia d’onore della sezione newyorkese dell’istituto americano degli architetti. Nel 1983 è diventato membro dell’istituto accademico americano delle Arti e delle Lettere e membro onorario dell’Unione degli architetti tedeschi della RTF. Ha inoltre ricevuto numerosi riconoscimenti tra i quali il prestigioso premio Pritzker. Il suo lavoro è ormai famoso a livello internazionale, grazie anche e soprattutto alla pubblicazione di suoi numerosi libri e alle conferenze che ha tenuto in America, Europa e Giappone. Le sue creazioni (mobili, progetti di architettura, dipinti) sono state esposte in diverse mostre.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >