Estasi di San Paolo

Estasi di San Paolo di Nicolas Poussin
 

24/10/2003

Nel 1643 Paul Fréart de Chantelou diede la committenza a Nicolas Poussin per un quadro da esporre accanto alla "Visione di Ezechiele" acquistata durante un soggiorno in Italia. Il tema dell'opera è tratto dalla II Lettera ai Corinzi in cui si narra di San Paolo "rapito al terzo cielo", che vede la rappresentazione in pittura con il santo sollevato da terra da angeli in volo. L'interpretazione biblica dell'artista attinge a Raffaello e Domenichino. Il riferimento alla produzione di Raffaello costituisce una costante per tutta l'opera del pittore, tra gli anni trenta e Quaranta il classicismo di Poussin raggiunge una pienezza alla quale non è estranea la visione dell'antico fornita dal pittore umbro.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >