Copia del Santo Sepolcro

Copia del Santo Sepolcro di Gerusalemme ad Aquileia. Foto di © Gianluca Baronchelli

 

DESCRIZIONE: La Basilica di Aquileia ospita una copia del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Ne abbiamo notizia per la prima volta già nel 1077, meno di cinquant’anni dopo dalla consacrazione della chiesa. Guardandolo possiamo facilmente immaginare come si presentava la tomba di Cristo in Terrasanta prima della ristrutturazione dell’XI secolo. Forme pulite ed essenziali caratterizzano il monumento, che si sviluppa su una pianta circolare con blocchi di marmo sovrapposti. Tredici colonnine reggono una copertura conica più recente; si pensa che originariamente fossero dodici, il numero degli Apostoli. All’interno, il letto sepolcrale a forma di una cassa è sovrastato da un arco e affiancato da un altare.

 

FOTO



MOSTRE