Movimento Verticalismo GranTour dei Musei

Museo Regionale Interdisciplinare di Caltanissetta

 

Dal 03 Settembre 2017 al 07 Gennaio 2018

Caltanissetta

Luogo: Sedi varie dei musei siciliani

Indirizzo: sedi varie

Enti promotori:

  • Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana


Comunicato Stampa:
Dopo il grande successo di pubblico e critica della prima edizione “Movimento Verticalismo Gran Tour workshop” internazionale (‘arte a colloquio con il pubblico’), a New York (Central Park e Times Square: 26/11/2015), Parigi (Lungosenna: 16/11/2015), Londra (Trafalgar Square: 14/1/2016) e Berlino (Alexanderplatz: 14/1/2016), oggi gli artisti Verticalisti affrontano una nuova sfida: “Movimento Verticalismo Gran Tour dei Musei” italiani, a partire da quelli siciliani.

Tra i primi eventi figurano il Museo Regionale Interdisciplinare di Caltanissetta (dal 3 al 24/9/2017), Museo Archeologico Ibleo di Ragusa (dall’1/10 al 5/11/2017), e Museo Regionale Interdisciplinare di Enna (dal 3/12/2017 al 7/1/2018). L’intero percorso si concluderà alla fine del 2018, per festeggiare i primi 45 anni di storia del Verticalismo (la Via del Possibile) “corrente” artistica internazionale sorta a Catania nel 1973.

Una narrazione artistica (continuum di tradizione e invenzione), culturale e sociale appassionata, pregna di idee e atmosfere singolari vissute intensamente; un “campo di possibilità” per un “divenire di possibilità” che pone al centro ed esalta la poetica della “bellezza dell’io”, della “vita” nella sua interezza e dell’”ambiente”: la casa comune.

Artisti presenti: Rosario Calì, Guglielmo Pepe, Rosario Platania, Salvatore Barbagallo, Nino Raciti, Iolanda Taccini, Benito D’Accampo, Giovanni Compagnino, Ninetta Minio, Oliana Spazzoli, Salvatore Spatola, Noris Bortolotto, Daniela Maria Costa, Maria Di Gloria, Anastasia Guardo, Rosa Buccheri, Giacomo Catania, Katia Caruso, Giuseppe Romeo, Antonio Timpanaro, Emandrea (Marisa Mangano), Creative Spaces (Eros Di Prima, Giovanni Bartolozzi e Marcella Arena), Salvatore Commercio.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI