Giornata internazionale delle persone con disabilità alle Gallerie degli Uffizi

Giornata internazionale delle persone con disabilità a Firenze

 

Dal 02 Dicembre 2016 al 03 Dicembre 2016

Firenze

Luogo: Sedi varie

Indirizzo: sedi varie

Enti promotori:

  • Gallerie degli Uffizi
  • International Day of People with Disability
  • MiBACT


Comunicato Stampa:
2 dicembre 2016
Galleria degli Uffizi (ora Galleria delle Statue e delle Pitture) 

Visite guidate e gratuite ad alcuni capolavori pittorici presenti in galleria. Le visite, a cura del personale interno, sono riservate a tutti i visitatori speciali. Questi gli orari la mattina alle 10.00, alle 10.30 e alle 11.00; il pomeriggio alle 14.30, 15.00 e alle ore 15.30.

Uffizi da toccare visite guidate gratuite, a cura del personale interno, al percorso tattile, accessibile anche in autonomia, riservato a persone con disabilità visiva. Il percorso si articola su alcune opere di statuaria classica, nucleo originario della Collezione Medicea. Le visite sono previste la mattina alle 10.00, alle 10.30 e alle 11.00 e il pomeriggio alle 14.30, 15.00 e alle ore 15.30. Si ricorda che Uffizi da toccare è un percorso accessibile anche in autonomia.

Momenti di Dialogo un’occasione unica di approfondimento rivolta a tutti i visitatori:
la mattina e il pomeriggio presso la sala dell’Ermafrodito alcuni visitatori saranno bendati ed, accompagnati da musiche e letture di testi antichi, potranno leggere con le mani la celebre opera di statuaria classica. L’iniziativa, a cura del personale interno, è in
collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Firenze.

Informazioni e prenotazioni allo 055 2388693, dal martedì al sabato, dalle 14.00 alle 17.00. Ingresso gratuito e prioritario sia per la persona disabile che per un accompagnatore. Per ciascun gruppo è consentito un numero massimo di 10 visitatori, compresi gli accompagnatori. 
3 dicembre 2016 Palazzo Pitti
Cortile dell’Ammannati

Esposizione speciale di manufatti artistici a cura degli ospiti del Centro Diurno CSE Il Totem di Firenze gestito dalla Cooperativa Sociale Il Girasole, all’interno del loro laboratorio d’arte.
Saranno presenti gli autori delle opere per condividere la loro esperienza con il pubblico. L’iniziativa si svolgerà dalle ore 11.00 alle ore 15.30.

Galleria Palatina

La man che ubbidisce all’intelletto
, visite guidate e gratuite con esperienza tattile ad alcune sculture a cura del personale interno della Galleria, sita al I piano di Palazzo Pitti.
Nella mattinata le visite saranno arricchite da letture di testi antichi su Michelangelo fanciullo di Emilio Zocchi.
Punto di ritrovo all’uscita degli ascensori del primo piano.

Galleria d’Arte Moderna

Forma e Materia attraverso il tatto
, percorso multisensoriale in autonomia per persone con disabilità visiva con audioguide gratuite in italiano e inglese su alcune sculture della Galleria, sita al secondo piano del Palazzo. In occasione della giornata sarà possibile prenotare anche delle visite guidate gratuite.
Punto di ritrovo: all’uscita degli ascensori del secondo piano.

Museo della Moda e del Costume

Dal tessuto all’abito
, percorso tattile sulle diverse tipologie dei tessuti e sulle varie fasi di realizzazione di un abito storico.
Le visite si svolgeranno in Galleria nel corso della mattinata.
Punto di ritrovo: all’uscita degli ascensori del secondo piano.

Informazioni e prenotazioni
telefonando allo 055 2388617 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00, martedì e giovedì fino alle 17.00. Solo per informazioni sull’accessibilità, la bigliettazione, l’ingresso e i percorsi, scrivere a uffiziaccessibili@beniculturali.it  Ingresso gratuito e prioritario sia per la persona disabile che per un accompagnatore. Per ciascun gruppo è consentito un numero massimo di 10 visitatori, accompagnatori compresi.
Per questa giornata i biglietti gratuiti verranno distribuiti, per gli aventi diritto, direttamente all’ingresso principale dove i visitatori riceveranno anche indicazioni per raggiungere i musei.
Le visite ai musei di Pitti sono a cura dal personale interno delle Gallerie.

Giardino di Boboli

Percorso multisensoriale alla Limonaia del Giardino di Boboli. Nel corso della mattinata, accompagnati dal personale interno, si potrà visitare la Collezione storica medicea di agrumi.

Ingresso gratuito e prioritario sia per la persona disabile che per un accompagnatore. Per ciascun gruppo è consentito un numero massimo di 10 visitatori, compresi gli accompagnatori. Si segnala che la biglietteria più vicina alla Limonaia è quella di Annalena, sita in via Romana. Per le persone con ridotta mobilità si consiglia l’ingresso da Porta Romana.

Informazioni e prenotazioni telefonando allo 055 2388617 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00, martedì e giovedì fino alle 17.00.
Solo per informazioni sull’accessibilità, la bigliettazione, l’ingresso e i percorsi, scrivere a uffiziaccessibili@beniculturali.it 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI