ORI e TESORI - Arte Orafa e Scultura - Tradizione e Innovazione

Fortezza Da Basso, Firenze

 

Dal 24 Aprile 2019 al 01 Maggio 2019

Firenze

Luogo: Fortezza Da Basso

Indirizzo: viale Filippo Strozzi 1

Curatori: Associazione Casa Benvenuto Cellini

Enti promotori:

  • Associazione Casa Benvenuto Cellini


Comunicato Stampa:
Dopo il successo delle due precedenti edizioni di “ORI e TESORI”, per l’83ª Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, abbiamo la possibilità di esporre il nostro lavoro e far conoscere i nostri mestieri all’interno della “Sala delle Colonne”, una location fra le più belle e caratteristiche dei Quartieri Monumentali della Fortezza da Basso. A differenza delle precedenti edizioni e in linea con lo spirito fondativo dell’Associazione Casa Benvenuto Cellini, insieme ad orafi troveremo scultori che con le loro opere creeranno delle proprie personali esposizioni. L’oreficeria e la scultura in metallo mostrano in molti casi delle affinità tecniche e stilistiche alimentandosi vicendevolmente dal punto di vista artistico e la mostra “ORI e TESORI, Arte Orafa e Scultura - tradizione e innovazione” è sicuramente un’occasione per riscoprire e approfondire questo legame.

All’interno dell’evento proporremo quotidianamente dei laboratori dal vivo di oreficeria, scultura, design e stampa 3D; i maestri mostreranno le varie tecniche di lavorazione in un confronto costruttivo tra tradizione e innovazione. Per valorizzare anche il rapporto tra il mondo artigiano/artistico con quello della scuola quest'anno saranno presenti degli allievi del corso di perfezionamento del Liceo Artistico Statale di Porta Romana (Firenze) che faranno vedere dal vivo alcune lavorazioni orafe come il cesello e l'incisione artistica su metallo.

Come la scorsa edizione sarà svolto un contest, collaterale all’esposizione, istituito da Firenze Fiera e denominato quest’anno “I sogni di Leonardo”, dedicato agli orafi partecipanti che realizzeranno un gioiello ispirato al genio di Leonardo da Vinci. Potremo quindi ammirare una mostra nella mostra con una serie di manufatti originali. Una giuria esterna coordinata dall’Ente Fiera, sceglierà i primi tre classificati che si saranno distinti per utilizzo dei materiali, design e originalità.

Venerdì 26 aprile, dalle ore 17.00 alle 20.00, avremo con noi Valentina Santarsiero, esperta in Bioenergetica dei Cristalli che ci illustrerà, in collaborazione con l’azienda fiorentina Eijo, il potere armonizzante delle pietre alla conferenza "Il potere delle pietre nei gioielli".

Domenica 28 aprile alle ore 16.30 i gioielli d’arte del concorso “I Sogni di Leonardo” verranno indossati insieme alla nuova collezione di borse in tessuto realizzato con telaio manuale da Laura Biagini tessitrice in Firenze. Assisteremo ad una sfilata con shooting fotografico itinerante fra i vari luoghi della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze.

Martedì 30 aprile alle ore 18.00 sarà proiettato il video “Anima Libera” di Max Pruneti e Sandra Rosadini. Quest’opera unisce due artisti in un viaggio attraverso l’anima; dall’emozione al gioiello per passare dall’installazione alla performance, interpretata con la video arte.

L’ultimo prezioso dettaglio di quest’anno sarà l’esposizione di una collezione di gioielli artistici intitolata “Un Mare di Preziosi”, realizzata dai maestri orafi Valerio Salvadori e Marco Frangini, dedicati alla memoria del maestro Giampaolo Talani scomparso lo scorso anno.

Il motivo che ci ha spinto a curare questa nuova edizione della mostra “ORI e TESORI, Arte Orafa e Scultura - tradizione e innovazione” è fondamentalmente la passione che abbiamo per l’oreficeria e la scultura in metallo, arti che si somigliano e si compenetrano, come ci hanno insegnano illustri maestri del passato; esempio su tutti Benvenuto Cellini. Il nostro progetto cerca in questo contesto di dare una maggiore "visibilità" ad orafi che realizzano un vero artigianato artistico, usando indistintamente antiche e innovative tecniche e a scultori che apprezzano particolarmente affrontare la propria arte attraverso l’utilizzo dei metalli. Inoltre per ultimo ma non per ordine d'importanza è la trasmissione dei mestieri e delle competenze artigiane alle nuove generazioni per la rinascita dei mestieri artistici, che da sempre contraddistingue l'attività dell'Associazione Casa Benvenuto Cellini. L’evento sarà pubblicizzato oltre che da Firenze Fiera, sia con canali tradizionali che social, anche dall’Associazione Casa Benvenuto Cellini mediante le proprie pagine Facebook - Associazione Casa Benvenuto Cellini e Instagram - Ori e Tesori. Il giorno 24 aprile, giorno dell’inaugurazione della Mostra dell’Artigianato, Fiera Firenze ha organizzato un incontro a Ori e Tesori tra gli espositori di questa iniziativa e dei buyer esteri del settore gioielleria.

ORI e TESORI è una mostra-evento promossa e curata dall’Associazione Casa Benvenuto Cellini, in collaborazione con Firenze Fiera organizzatrice della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze.

GIOIELLI: Andrea Amerighi Prato Federico Biagi-Giovanna Giudici Firenze,Siena Francesca Barbarani Viareggio (Lucca) Arianna Celleno-Sandra Ugolini Cascina (Pisa) Niccolò Cellerini-Gianni Intini Firenze Chiara De Filippis Firenze Daniela Giorgetti Roma Elisa Ciolli Borgo San Lorenzo (Firenze) Marco Frangini Firenze Roberta Giosi Marcellina (Roma) Emanuele Matronola Firenze Francesca Mo Milano Sandra Niccoli Sesto Fiorentino (Firenze) PICCHIANI& BARLACCHI Firenze Sandra Rosadini Firenze Eleonora Sacco Caltavuturo (Palermo) Valerio Salvadori Firenze Gianni Tofani Prato

SCULTURE: Simone Azzurrini Vaglia (Firenze) Luca Calò Firenze Francesca Del Magro Firenze Alberto Mariani Pesaro Lea Monetti Firenze - Grosseto Filippo Vieri Firenze

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI