ArteGenova 2018 il dopo Fiera

ArteGenova 2018 il dopo Fiera

 

Dal 24 Febbraio 2018 al 07 Marzo 2018

Genova

Luogo: SATURA art gallery

Indirizzo: piazza Stella 5/1

Orari: da martedì a sabato ore 15-19

Curatori: Mario Napoli

Telefono per informazioni: +39 010 2468284

E-Mail info: info@satura.it

Sito ufficiale: http://satura.it


Comunicato Stampa:
Sarà inaugurata sabato 24 febbraio 2018 alle ore 17:00 nelle suggestive sale di Palazzo Stella a Genova, la rassegna “ArteGenova 2018 il dopo Fiera” a cura di Mario Napoli. La mostra resterà aperta fino al 7 marzo 2018 con orario 15-19 dal martedì al sabato.

Conclusasi con successo anche questa quattordicesima edizione di ArteGenova, torna quella che per SATURA art gallery è la sua prosecuzione più naturale: Il dopo Fiera.

Per il sesto anno consecutivo la rassegna occupa Palazzo Stella per continuare un percorso tra riflessione, estetica e mercato che il popolare evento genovese anche in questo 2018, come da tradizione, è riuscito a segnare perfettamente.

Nuovo spazio ai lavori degli artisti professionisti con cui SATURA sta sviluppando un progetto continuativo di promozione volto al loro inserimento nel sistema dell’arte.

Anche per quest'anno SATURA non si ferma all'evento in sé, creando un legame diretto tra la Fiera e lo spazio della galleria e invitando il pubblico a guardare un po' più in là, oltre l’evento fine a se stesso.

Un’occasione per SATURA di rinnovare il proprio approccio responsabile verso l'espressione visivo-contemporanea, confermando quella fruttuosa e dinamica congiunzione tra intenti e risultati che in oltre vent'anni l’hanno caratterizzata.

Artisti:
Stefano Accorsi, Guido Alimento, Domenico Asmone, Horst Beyer, Silvia Brambilla, Battista Brevigliero, Cristina Calderara Jaime, Paolo Collini, Nicoletta Conio, Paolo Cremonesini, Antonio Cursano, Gigi Degli Abbati, Andrea Fazio, Ilaria Franza, Sergio Franzosi, Stefano Grondona, Pia Labate, David Lascaris, Ricardo Laverde, Carlo Merello, Carlo Moggia, Peter Nussbaum, Paola Pastura, Antonella Stellini, Vito Stramaglia, Pino Tipaldo, Rita Vitaloni 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI