Percorsi nella Memoria 2017

Percorsi nella Memoria 2017

 

Dal 21 Gennaio 2017 al 04 Giugno 2017

Monticello Brianza | Lecco

Luogo: Sedi varie

Enti promotori:

  • Consorzio Brianteo Villa Greppi

E-Mail info: comunicazione@villagreppi.it

Sito ufficiale: http://www.calameo.com/read/0011065086f98e7b8f030


Comunicato Stampa:
Conferenze, proiezioni, mostre e spettacoli per tenere vivo il ricordo delle deportazioni naziste. In occasione del Giorno della Memoria, il Consorzio Brianteo Villa Greppi torna a proporre I percorsi nella memoria, un ricco calendario di appuntamenti in programma sino al 5 febbraio 2017, che come sempre coinvolgerà i comuni consorziati e che include anche un viaggio di studio e di memoria al lager di Buchenwald. Una staffetta fatta di approfondimenti, intrattenimento e momenti di riflessione, che per questa edizione sarà dedicata alla figura del polacco Marian Kolodzej, uno dei primi deportati ad Auschwitz che a distanza di cinquant’anni da quella terribile esperienza ha ripercorso, realizzando oltre 300 disegni, episodi lungamente rimasti nascosti in un angolo della sua memoria.
 
LE ANTICIPAZIONI - Ad aprire ufficialmente la kermesse sarà l’inaugurazione (sabato 21 gennaio alle 16, presso il Granaio di Villa Greppi, Monticello Brianza) della mostra itinerante The Labyrinths, dedicata proprio a Kolodzej: sessantasette opere riprodotte in digitale e stampate su stoffa, esposte in sei diverse sedi per raccontare cinque drammatici anni di deportazione nei lager nazisti. E poi via con un ricchissimo programma di appuntamenti, che andranno dalle testimonianze di sopravvissuti come Venanzio Gibillini e Italo Tibaldi agli approfondimenti su temi quali L’arte nei totalitarismi e il dibattito tra le religioni, da spettacoli teatrali come Ho sentito i loro passi della Compagnia Stabile Carossia o I sommersi e i salvati dell’Associazione La Manifattura a eventi musicali quali il concerto della Scuola di musica “Antonio Guarnieri” del Consorzio Villa Greppi (sabato 28 gennaio alle 21, Scuola Primaria “Ada Negri” di Barzanò) o l’atteso Memorie Musicali, concerto per violino solo con preghiere ebraiche che il 3 febbraio alle 21 (a Barzanò, Aula Civica) avrà per protagonista il violinista ungherese Janos Hasur. E ancora la proiezioni dei film Swing Kids – Giovani ribelli e Woman in gold e quello che probabilmente sarà il momento più emozionante dell’intera rassegna: la presentazione (venerdì 3 febbraio alle 21, Biblioteca comunale “Nando Maggioni” di Nibionno) della video-testimonianza Compagni di viaggio, video realizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi con la testimonianza congiunta dei quattro sopravvissuti Sultana Razon, Ines Figini, Vittore Bocchetta e Venanzio Gibillini, che lo scorso anno si sono incontrati proprio in occasione de I percorsi nella memoria. Accanto a The Labyrinths non mancheranno, poi, altre mostre: esposte a Casatenovo, infatti, le sculture di Dolores Previtali, opere che sottolineano la sofferenza, il dolore, l’isolamento e il trauma dell’anima delle vittime di olocausti, mentre a Besana in Brianza ci sarà la mostra fotografica Auschwitz. La memoria è un dovere. Infine, come ogni anno, il Consorzio promuove un viaggio di studio e memoria: dall’1 al 4 giugno 2017 è in programma, infatti, la visita del lager di Buchenwald, uno dei campi in cui è stato deportato Marian Kolodzej. Il viaggio comprenderà anche la visita turistica delle città di Lipsia e Weimar. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: