Albert G. Igel. Ritratti di oggetti perduti. Fotografie

© Albert G. Igel | Albert G. Igel, Samurai

 

Dal 01 Settembre 2017 al 21 Settembre 2017

Mantova

Luogo: Galleria Arianna Sartori

Indirizzo: via Cappello 17

Curatori: Laura Cicci De Biase

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 0376324260

E-Mail info: info@ariannasartori.191.it


Comunicato Stampa:
La promoter Laura Cicci de Biase presenta alla Galleria “Arianna Sartori” di Mantova in via Cappello 17, il fotografo tedesco Albert G. Igel. La mostra si inaugurerà Venerdì 1° settembre alle ore 18.00.

La personale “Ritratti di oggetti perduti”, che si compone di quindici scatti del fotografo, resterà aperta al pubblico fino al prossimo 21 settembre 2017.

Ritratti di oggetti perduti
Vecchi oggetti prossimi alla fine.
Osservarli, sentirli, comprenderli.
Avevano una vita e la raccontano.
Mani li hanno consumati.
Ora sono all’apice, nuclei di meditazione.
Un fotografo li propone.
Non sono finiti, vivono.


Albert G. IGEL nasce a Krefeld (D). 
Dopo gli studi classici si laurea in filosofia ad Heidelberg ove frequenta corsi liberi di arte e fotografia. 
La sua ricerca sull’essere umano lo porta ad una filosofia per immagini ed in seguito a trovare lo zen ed il Giappone, dove ora vive nella baia di Toyama.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI