FOG Triennale Milano Performing Arts - Cristian Chironi. Milano Drive

Christian Chironi, Milano Drive, 2019

 

Dal 16 Maggio 2019 al 26 Maggio 2019

Milano

Luogo: ICA Milano | Istituto Contemporaneo per le Arti

Indirizzo: via Orobia 26

Orari: Giovedì e venerdì: 18.00, 18.45, 19.30, 20.15. Sabato e domenica: 11.00, 11.45, 12.30, 17.00, 17.30, 18.00, 18.45, 19.30, 20.15

Costo del biglietto: 11 euro (intero) - 8 euro (under 30/over 65/gruppi) - 6 euro (studenti)

Telefono per informazioni: +39 02 72434258

E-Mail info: biglietteria.teatro@triennale.org

Sito ufficiale: http://triennale.org/fog-19/


Comunicato Stampa:
Da giovedì 16 a domenica 19 maggio e da giovedì 23 a domenica 26 maggio 2019, ICA Milano ospita la performance Milano Drive, ideata e interpretata da Cristian Chironi per la seconda edizione di FOG Triennale Milano Performing Arts.
 
Realizzata in partnership con La Triennale di Milano e Fondazione Prada, Milano Drive è un progetto multidisciplinare che si muove tra dimensione spaziale, visiva e sonora, riflettendo sui valori e sui significati legati ai concetti di abitazione, viaggio, mobilità, corrispondenze geo-generazionali e riflessioni urbane.
 
Protagonista della performance sarà una Fiat 127 modello Special con cui l’artista sardo guiderà il pubblico attraverso una delle zone recentemente a più alto sviluppo urbanistico della città, il quartiere Ripamonti, in unpercorso di riflessione urbana e immaginazione sui temi dell'attraversamento di confini e delle trasformazioni sociali.
 
Ribattezzata “Camaleonte”, l’automobile è la stessa utilizzata dal nipote di Costantino Nivola, Daniele, nei primi anni Ottanta per riportare la preziosa collezione del celebre scultore dalla Toscana alla natìa Orani (Nu). Amico e collaboratore di Le Corbusier, Nivola diventa il tramite ideale per mettersi sulle tracce del grande architetto modernista e della sua relazione con la città di Milano.
 
Seduti accanto al guidatore-performer, gli spettatori potranno ascoltare una serie di racconti e di frammenti musicali legati al progetto My sound is a Le Corbusieropere sonore nate in relazione e registrate all’interno delle varie abitazioni di Le Corbusier (abitate temporaneamente dallo stesso Chironi per l’occasione).
 
Il celebre slogan di Le Corbusier «una casa è una macchina per abitare» si riveste così di nuovi significati, mentre attorno a questa casa su quattro ruote si sviluppa un ambiente mobile capace di condensare i segni di viaggio e transito in un imperdibile remix di storie, traiettorie e valori.

Artista e performer, Cristian Chironi utilizza diversi linguaggi, facendoli dialogare spesso insieme. Ha realizzato lavori site-specific di carattere performativo e installativo, cercando sempre l’interazione con il contesto, sia esso umano (pubblico) che ambientale (spazio). Tra i progetti più recenti: My house is a Le Corbusier (Esprit Nouveau Bologna; Studio-Apartment Paris; Unité d’habitation Marseille; Casa Curutchet, La Plata; Pierre Jeanneret Museum, Chandigarh); Falsa Tormenta, Casa Wabi, Puerto Escondido; Lo stato delle cose, 16a Quadriennale Palazzo delle Esposizioni, Roma. Tra le mostre e performance: I'm back, Museo Nivola Orani; ECO, CND Centre National de la Dance, Pantin Paris; Prospectum, Casa Italia PyeongChang 2018 Winter Olympics South Korea. 
cristianchironi.it 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI