Joshua Huyser. Coming to my senses

Joshua Huyser, Alarm clock, watercolor on paper, 30.5x36cm, 2018

 

Dal 15 Febbraio 2018 al 07 Aprile 2018

Milano

Luogo: Antonio Colombo Arte Contemporanea

Telefono per informazioni: +39 02.29060171

E-Mail info: info@colomboarte.com

Sito ufficiale: http://www.colomboarte.com


Comunicato Stampa:
Antonio Colombo Arte Contemporanea è lieta di presentare Coming To My Senses,la prima personale in galleria dell’artista Joshua Huyser.

Una collezione di oggetti quotidiani, di diversa natura, creano un continuum lungo le pareti dello spazio del Little Circus della galleria. Le opere selezionate a rappresentare il lavoro dell’artista, originario del Minnesota, portano lo sguardo dello spettatore verso una nuova consapevolezza, attirando l'attenzione anche su quegli utensili da lavoro, quelle stoviglie, quelle componenti di arredo vintage e banali, musicassette, orologi, lattine, vetri e scatole presenti nella vita di ogni giorno e che vengono utilizzati senza che sia prestato loro un particolare interesse, sempre presenti, ovunque, nelle vite di tutti ma mai considerati di valore alcuno come oggetti di per sé. 

Isolati e fluttuanti all’interno del foglio, grazie allo sguardo di Joshua Huyser questi stessi strumenti apparentemente insignificanti, ritrovano la propria dimensione. Attraverso la tecnica dell’acquerello l’artista ne esplora le forme, i colori e i materiali, bilanciandoli nel loro rapporto con le luci e le ombre dell’ambiente circostante. 

Solo quando la presenza di un oggetto, nella quotidianità del suo studio o del paesaggio circostante, attira la curiosità di Huyser, questo diventa soggetto della sua pittura: un modo per indagare questa attrazione sensibile che si istaura tra artista e soggetto, attraverso l’interazione tra foglio e pigmento. 

Con Coming To My Senses il mondo dell’artista si apre agli occhi del pubblico creando un dialogo dalle mille argomentazioni, in una conversazione effimera tra oggetti, sempre nuova, sempre diversa, nell’accostarsi delle diverse sfumature e soggetti. 

Joshua Huyser (Montana, 1974) è nato e cresciuto in Montana. Attualmente vive e lavora in Shoreview in Minnesota. Ha conseguito un Master in Fine Arts presso l’ of Iowa School of Art and Art History di Iowa City nel 2001. Ha insegnato all’università del Northern Iowa e alla Montana State University. Nel 2002 è stato professore ospite e docente presso l’ Herzen Institute a San Pietroburgo, Russia, lavorando sia con stuedenti americani e russi. Dopo essersi trasferito a Minneapolis nel 2005 ha iniziato a lavorare anche nell’industria cinematografica e nella fotografia Come Prop master, scenografo/costumista e montatore di effetti speciali, un’occupazione che lo ha molto aiutato a rifinire lo sguardo, nel mentre continua la sua attività di insegnamento continuando ad esporre in spazi nazionali e internazionali. Nel 2016 è stato finalista del premio McKnight. Ha esposto negli ultimo anni a Marsiglia, Francia e Londra, Inghilterra e ha lavorato a livello nazionale e internazionale sia per collezioni private e pubbliche. . E’ attualemente rappresentato da Groveland Gallery di Minneapolis, Minnesota, Tory Folliard Gallery di Milwaukee, Wisconsin, e Clark Gallery di Boston, Massachusetts.   

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: