Worlds Unseen

© Alister Gentry | Alister Gentry, The Traveller

 

Dal 20 Febbraio 2018 al 27 Febbraio 2018

Milano

Luogo: Galleria Bianconi

Curatori: CTRLZAK studio

Telefono per informazioni: +39 02.22.22.83.36

Sito ufficiale: http://www.galleriabianconi.com


Comunicato Stampa:
Ispirata dalla creazione dell’universo JCP - un progetto basato sulle diverse sfaccettature del design - questa mostra mette in scena la creatività dell'arte contemporanea attraverso un materiale utilizzato nel mondo della moda. Un progetto che propone il lavoro di 11 creativi di diversa estrazione culturale e artistica che utilizzano, in questo caso, una tela comune: la seta.

JCP è un marchio eclettico che mira a cambiare lo status quo del design in modo rivoluzionario. Una fusione tra arte e design, le creazioni del marchio fondono lo stile classico e contemporaneo in un nuovo sorprenden- te linguaggio che sfugge alle regole. Analogamente, la galleria Bianconi, nota per il suo approccio non con- venzionale ai progetti artistici, accoglie questa proposta che connette diverse discipline creative. La mostra sarà presentata durante la settimana della moda di Milano a febbraio 2018, con l’invito di lasciarsi contamina- re agli appassionati di entrambi i mondi.

L'universo parallelo di JCP è un regno fantasioso in cui la normalità, così come la percepiamo, viene trasfor- mata. Un cosmo in cui il mistero è la norma, dove l'immateriale prende forme inaspettate e si creano nuovi significati attraverso la trasformazione di ciò che è percepito come canone. Il passato è il futuro e la freccia del tempo può viaggiare in qualsiasi direzione o in più direzioni contemporaneamente, dando origine a forme che trascendono la nostra percezione lineare del tempo. Essendo questo il punto di partenza, agli artisti coin- volti è stato chiesto di immaginare una finestra su un mondo a parte, un introduzione ad un'altra realtà che può assumere la forma di un oggetto etereo e impalpabile come può essere un foulard di seta. Le opere esposte in mostra possono essere indossate dalle persone, se scelgono di farlo, o possono rimanere sul muro come finestre su Worlds Unseen, permettendo a chi le guarda di immergersi con tutti i sensi. Ogni opera rap- presenta una realtà e un approccio diverso al tema e si manifesta in forme differenti che vanno oltre la nostra normale percezione.

Opening: 20 febbraio ore 18
Accompagnerà la serata dell'opening, suond performance di Andrea Giomi alle ore 18:30 - 19:30. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: