Modena e i suoi fotografi dal Dopoguerra agli anni Novanta

© Eredi Ghirri | Luigi Ghirri, Reggio Emilia, 1983

 

Dal 11 Aprile 2014 al 02 Giugno 2014

Modena

Luogo: Foro Boario

Indirizzo: via Bono da Nonantola 2

Orari: dal mercoledì al venerdì 15-19; sabato e domenica 11-19

Curatori: Stefano Bulgarelli, Chiara Dall’Olio

Costo del biglietto: € 5, ingresso libero tutti i mercoledì escluso i festivi

Telefono per informazioni: +39 059 239888 / 335 1621739

E-Mail info: mostre@fondazionefotografia.org

Sito ufficiale: http://www.fondazionefotografia.org


Comunicato Stampa: Seconda tappa del viaggio per immagini intrapreso da Fondazione Fotografia per ricordare le più importanti pagine della storia locale della fotografia, la mostra presenta alcuni degli artisti che, dal secondo Dopoguerra in poi, hanno portato Modena ad essere un punto di riferimento imprescindibile per la fotografia autoriale in Italia.
In un percorso di circa ottanta opere, l’esposizione ripercorre la vicenda dei fotografi e la vita culturale cittadina, inizialmente animata dalla Sala di Cultura e poi dalla Galleria Civica di Modena, che ampio spazio dedicarono alla presentazione del mezzo espressivo della fotografia.
In mostra, fotografie di Olivo Barbieri, Franco Fontana, Luigi Ghirri, Cesare Leonardi e  Franco Vaccari, a fianco di opere di alcuni autori ugualmente determinanti nello sviluppo e nella diffusione della nuova cultura visiva.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI