Monica Biancardi. Punti di Vista

Monica Biancardi, Punti di Vista - Intravisione, 2017. Stampa su Fine art, 50x50 (x2) ed 1 di 3

 

Dal 16 Febbraio 2019 al 30 Marzo 2019

Napoli

Luogo: Shazar Gallery

Indirizzo: via Pasquale Scura 8

Orari: marzo dal martedì al sabato dalle 14.30 alle 19.30 e su appuntamento

Telefono per informazioni: +39 339 1532484

E-Mail info: info@shazargallery.com

Sito ufficiale: http://www.shazargallery.com


Comunicato Stampa:
Sabato 16 febbraio 2019 la Shazar Gallery inaugura, con un opening lungo un giorno, dalle ore 11.30 alle 20.00, la sua nuova sede al centro di Napoli, a via Pasquale Scura 8. 

“Dopo sedici anni di attività a Sant’Agata de Goti è arrivato il momento di cambiare, non solo un nuovo spazio, ma anche proposte diversificate e incursioni internazionali” così Giuseppe Compare direttore della Shazar, descrive questo nuovo corso che parte per una stagione di mostre con Monica Biancardi, Mutaz Elemam, Rocco Dubbini, Giacomo Montanaro, Gabriel Orlowski e Paola Risoli. Negli spazi secenteschi, coperti da una grande volta a botte, e con l’originale basolato, non mancheranno fuori programma e novità come una Summer Exhibition, vera e propria esperienza innovativa nell’ambito cittadino, che coinvolgerà non solo la galleria, ma anche il cortile e il palazzo storico della sede espositiva. 
L’evento di inaugurazione vede protagonista Monica Biancardi con un intenso progetto fotografico, oggi in fieri, Punti di vista. L’artista napoletana restituisce in pellicola analogica, con un rigoroso bianco e nero, dittici, trittici e polittici che mostrano differenti piani di visione e sviluppano un sistema narrativo che nasce dal cambio di prospettiva. Un atto di comprensione che appare come una scelta di identificazione e di immedesimazione attraverso l’obiettivo. I racconti hanno un andamento ondulare che accompagna alla scoperta di un mondo nuovo, osservato dagli altri, da un esterno che sia persona o oggetto, e da un’azione che si svolge su più campi contemporanei in un repentino cambio di ruoli.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI