Figurazioni musicali

Figurazioni musicali

 

Dal 07 Luglio 2018 al 31 Luglio 2018

Spoleto | Perugia

Luogo: Galleria Officina d’Arte&Tessuti

Indirizzo: via Plinio il Giovane 6/10

Curatori: Maria Giuseppina Caldarola

Enti promotori:

  • Con il patrocinio del Comune di Spoleto

Costo del biglietto: ingresso gratuito

E-Mail info: info@officinadartetessuti.com

Sito ufficiale: http://www.officinadartetessuti.com/


Comunicato Stampa:
Il 7 luglio alle 17,30 presso la galleria “Officina d’Arte&Tessuti” in Via Plinio il Giovane 6/8 a Spoleto si inaugura una mostra che rappresenta un’anteprima della biennale di Fiber Art, che avrà luogo a Spoleto dall’8 dicembre 2018 al 14 gennaio 2019. Il titolo della mostra, “Figurazioni musicali” fa riferimento ad un comune motivo di ispirazione che i quattro fiberartisti invitati condividono: il linguaggio musicale. Ecco allora che Giulia Carioti opera direttamente su spartiti, Guido Nosari realizza opere utilizzando stoffe componendole secondo ritmi che trae da opere di grandi compositori. Con differente mezzo, la fotografia, ma analogamente opera Annamaria Castellan, con i suoi ritratti che rendono omaggio a De Falla, Gershwin o Čajkovskij. 

“Canti di lotta e libertà” di Cristina Mariani trae ispirazione da tutt’altro milieu culturale: sono infatti opere tessili accompagnate da musiche e canti tratti da brani che venivano eseguiti dagli operai tessili. Il canto è sempre stato una costante nel lavoro tessile, è ritmo, accompagnamento, nonché elemento di coesione tra le lavoratrici ed i lavoratori.
La galleria ospita anche una selezione di lavori realizzati nell’ambito del Progetto Feltrosa 2018 “Sculture in feltro”, corso di perfezionamento e tutoraggio organizzato dall’Associazione che realizzata annualmente l’iniziativa “Feltrosa”, tutto quanto gira intorno al mondo del feltro fatto a mano. I lavori sono stati realizzati da Mariacristina Bettini, Cinzia Li Volsi, Laura Sassi, Daniela Costanzo.
  La mostra sarà visitabile dal mercoledì al sabato con orario continuato 11-20

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI