Roberto Carradori. Antologica

Roberto Carradori. Antologica, Toffee's Art Gallery, San Miniato (PI)

 

Dal 08 Aprile 2017 al 27 Aprile 2017

San Miniato | Pisa

Luogo: Toffee's Art Gallery

Indirizzo: via Ser Ridolfo 20

Orari: 15 - 20; sabato e domenica 15 - 23; lunedì chiuso

Curatori: Toffee Pandolfo

Enti promotori:

  • Toffee's Art Gallery

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 342 1284846

E-Mail info: toffeesartgallery@gmail.it

Sito ufficiale: http://www.toffeesartgallery.it


Comunicato Stampa:
Roberto Carradori, medico anestesista pistoiese con le passioni per la pittura e la fotografia, inaugurerà sabato 8 aprile, dalle 17, alla Toffee’s Art Gallery di San Miniato Alto, la mostra pittorica antologica “Dagli anni ’80 ad oggi”. 
La rassegna, a ingresso libero e visitabile dal martedì al venerdì con orario 15-20, il sabato e la domenica dalle 14 alle 22.30 (lunedì chiuso), terminerà giovedì 27 aprile.

In mostra il suo percorso creativo – L’esposizione proporrà alcune tra le opere più significative di Carradori, raccontando il suo percorso creativo, dagli esordi, fatti di paesaggi gentili ma anche di figure involontariamente o volontariamente crude quali mendicanti e clochard, agli ultimi lavori, riguardanti i protagonisti dello scottante fenomeno dell’immigrazione. Abituato a cogliere l’attimo del quotidiano fotografando, il nostro dipinge l’emozione scaturita, trasmettendo la poesia dello stesso. Oli su tavola di spietato realismo, che fanno riflettere.

“Fotografia complementare alla pittura” – Anestesista rianimatore alle corse nel circuito del Mugello, centauro e amico del campionissimo Valentino Rossi, a cui ha donato un ritratto, afferma: “Dipingo per puro e unico piacere personale. Sono anche appassionato di photoshop: ritengo che la fotografia sia complementare alla pittura. Scattare foto aiuta a osservare meglio i particolari di oggetti e persone che ti circondano e tutto questo può essere importante e decisiva fonte di ispirazione per la pittura. Per quanto riguarda i soggetti che adoro ritrarre, non ho particolari preferenze: dipingo ciò che colpisce la mia fantasia, i miei sentimenti”.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI