L'arte contemporanea tra Oriente e Occidente. Ciclo di conferenze sull’arte contemporanea dal dopoguerra ad oggi

L'arte contemporanea tra Oriente e Occidente, Macro Asilo, Roma

 

Dal 17 Gennaio 2019 al 28 Febbraio 2019

Roma

Luogo: Macro Asilo

Indirizzo: via Nizza 138

Curatori: Ada Lombardi

Costo del biglietto: ingresso gratuito


Comunicato Stampa:
➞ 17.01.19 | Sala Cinema ore 11
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #1
L’arte nel dopoguerra: Cina-Giappone-Europa-America
A seguire, presentazione dei lavori di giovani emergenti e ricercatori negli ambiti delle arti visive, provenienti dalle Accademie di Belle Arti.

➞ 24.01.19 | Sala Cinema ore 11
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #2
Cina dal dopoguerra ad oggi
Un approfondimento sullo sviluppo dell’arte contemporanea in Cina
A seguire, presentazione dei lavori di giovani emergenti e ricercatori negli ambiti delle arti visive, provenienti dalle Accademie di Belle Arti.

➞ 31.01.19 | Sala Cinema ore 11
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #3
Giappone dal dopoguerra ad oggi
Un approfondimento sull’evoluzione dell’arte giapponese
A seguire, presentazione dei lavori di giovani emergenti e ricercatori negli ambiti delle arti visive, provenienti dalle Accademie di Belle Arti.

➞ 7.02.19 | Sala Cinema ore 10
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #4
America dal dopoguerra ad oggi
Nascita e sviluppo del sistema dell’arte e di una “vetrina internazionale” dell’arte

➞ 14.02.19 | Sala Cinema ore 10
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #5
Europa dal Dopoguerra ad Oggi
Crescita della distanza tra l’arte contemporanea e il pubblico

➞ 21.02.19 | Sala Cinema ore 10
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #6
Cina e Giappone dal Dopoguerra ad Oggi
Analogie e differenze tra due culture storicamente affini e la loro attuale arte contemporanea a confronto

➞ 28.02.19 | Auditorium ore 10
L'ARTE CONTEMPORANEA TRA ORIENTE E OCCIDENTE #7
America ed Europa negli anni ‘60/‘70
Gli anni della contestazione, dell’utopia e della libera creatività

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI