Prototypology. An Index of Process and Mutation

© Rudolf Stingel / Chris Burden / Gagosian Gallery | Rudolf Stingel, Untitled (Instructions), 1990, Fotografia, 78 3/4 x 59 1/16 x 1 3/4 inches / 200 x 150 x 4.5 cm | © Rudolf Stingel. Per gentile concessione dell’artista e Gagosian Gallery

 

Dal 14 Gennaio 2016 al 05 Marzo 2016

Roma

Luogo: Gagosian Gallery

Indirizzo: via Francesco Crispi 16

Orari: da martedì a sabato 10.30-19

Telefono per informazioni: +39.06.4208.6498

E-Mail info: roma@gagosian.com

Sito ufficiale: http://www.gagosian.com


Comunicato Stampa: Prototypology esplora e svela la fase di ricerca e sviluppo nel lavoro di trenta artisti contemporanei, affermati ed emergenti, raccontando, attraverso il disegno, l’archivio, la maquette e il bricolage l’evolversi dell’opera dall’idea alla realizzazione finale.
Lo studio è una zona “di confine” dove trarre ispirazione, trasformare e sperimentare.
Lo sketch, che prende origine dalla parola italiana “schizzare”, rappresenta l’impulso iniziale dalla mente alla mano, il processo di sviluppo dal quale la forma inizia ad emergere.
La galleria immagini della mostra alla Gagosian gallery di Roma
L’artista, nel suo studio-laboratorio, usa spesso istintivamente il bricolage per la costruzione dei prototipi.
La mostra include nuovi lavori e materiale d’archivio di artisti quali Michael Heizer, Takashi Murakami, Albert Oehlen e Robert Therrien, solo per citarne alcuni. Dan Graham, Claes Oldenburg, Tatiana Trouvé e Rachel Whiteread sono presenti con studi di scultura che rivelano istanti del processo creativo altrimenti nascosti. Gesti monumentali, quotidiani e mistici sono visibili nella selezione di schizzi preparatori e progetti.
La diversità di queste forme suggerisce importanti momenti di trasformazione: l’avventura della sperimentazione che caratterizza la migliore ricerca artistica.

Artisti:
Vladimir Arkhipov, Richard Artschwager, Nina Beier, Will Boone, Mike Bouchet, Chris Burden, Jason Dodge, Aleksandra Domanović, Dan Graham, Loris Gréaud, Michael Heizer, Carsten Höller, Thomas Houseago, Allan McCollum, Takashi Murakami, Albert Oehlen, Claes Oldenburg, Steven Parrino, Giuseppe Penone, Kirsten Pieroth, Ry Rocklen, Nancy Rubins, Arcangelo Sassolino, David Smith, Rudolf Stingel, Robert Therrien, Mungo Thomson, Tatiana Trouvé, Cy Twombly, Rachel Whiteread 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI