Tutta l’Arte è imitazione della Natura

Ivan Barlafante, Ogni cosa è al suo posto, 2017

 

Dal 16 Giugno 2018 al 23 Giugno 2018

Roma

Luogo: Museo Orto Botanico

Curatori: Manuela Evangelista

Costo del biglietto: intero 8 €; 6-11 anni, over 65 e residenti Trastevere 4 €

Telefono per informazioni: +39 0649917107

E-Mail info: info-ortobotanico@uniroma1.it


Comunicato Stampa:
Saranno 25 gli artisti di livello internazionale che esporranno al Museo Orto Botanico di Roma. Una mostra collettiva che avrà come protagonista assoluta la Natura. 

Con l‘affermazione “Tutta l'Arte è imitazione della Natura”, il filosofo romano Seneca descrive il legame fondamentale che esiste tra l’Arte e la Natura, nato nell’uomo attraverso l’interpretazione dell’ambiente che lo circonda, elemento fondamentale nel costante dialogo che la Natura genera con l’Opera d’Arte. Per questo, il Museo Orto Botanico rappresenta “Il luogo ideale” dove le opere artistiche andranno a ricreare un dialogo, mai scontato, ma sempre riflessivo.  

Le opere collocate in diversi punti del Museo Orto Botanico, daranno vita a un percorso visivo itinerante. 

Artisti: Nobushige Akiyama, Gloria Argelés, Ivan Barlafante, Ivan Calamita, Selene de Condat, Roselyne de Feraudy, Epvs, Theo Eshetu, Cristina Falasca, Andrea Fogli, Paolo Guiotto, Maya kokocinski, Cesar Meneghetti, Stefano Minzi, Daniela Papadia, Fabio Francesco Parisella, Julie Polidoro, Felipe C. Risco, Marta Roberti, Guendalina Salini, Corrado Sassi, Maurizio Savini, Guido Strazza, Riikka Vainio, Delphine Valli.

La mostra inaugura il 16 giugno e sarà aperta fino al 23 giugno. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: