Il fiume Sarno: da venerato a negato

Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno

 

Dal 03 Marzo 2018 al 14 Marzo 2018

Sarno | Salerno

Luogo: Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno

Indirizzo: via Cavour 7

Orari: 10-18

Enti promotori:

  • Polo Museale della Campania

Telefono per informazioni: +39 081 941451

E-Mail info: pm-cam.sarno@beniculturali.it

Sito ufficiale: http://www.polomusealecampania.beniculturali.it


Comunicato Stampa:
Al fiume Sarno, che ha attratto gli uomini sin dalla preistoria e ha influenzato notevolmente lo sviluppo del territorio, in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio, il Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno dedica una mostra in cui il passato dialoga con il presente.

Per l’occasione saranno esposti i reperti provenienti dalla stipe votiva scavata presso una delle tre sorgenti del fiume, in una zona lussureggiante frequentata sin dal IV secolo a.C., ove verso la metà del II secolo a.C. è edificato un bellissimo teatro, a testimonianza della venerazione degli antichi per il fiume, fonte di vita.

Attraverso le straordinarie fotografie d’epoca tratte dall’archivio del Museo Didattico della Fotografia si potranno ammirare i paesaggi perduti e i cambiamenti subiti dal fiume, protagonista anche dei filmati di stringente attualità proiettati dall’Ente Parco Regionale del Fiume Sarno, in cui la limpidezza delle sorgenti contrasta con il degrado ambientale e l’inquinamento, che lo ha trasformato da divinità venerata a fiume violato e negato.

L’evento è organizzato dal Museo in collaborazione con il Museo Didattico della Fotografia e l’Ente Parco Regionale del Fiume Sarno.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI