Edmondo Bacci. L'energia della luce

Edmondo Bacci, Avvenimento #247, 1956, olio con sabbia su tela, 140,2 x 140 cm. Collezione Peggy Guggenheim, Venezia 76.2553 PG 164

 

Dal 17 Ottobre 2020 al 11 Gennaio 2021

Venezia

Luogo: Collezione Peggy Guggenheim

Indirizzo: Dorsoduro 701

Orari: 10-18 tutti i giorni. Chiuso il martedì e il 25 dicembre. La biglietteria chiude alle ore 17.30

Curatori: Chiara Bertola, Fondazione Querini Stampalia - Venezia

Costo del biglietto: Intero: 15€ Ridotto (incluso senior oltre i 65 anni): 13€ Ridotto (incluso studenti fino a 26 anni): 9€ Bambini fino a 10 anni, soci: gratuito

Telefono per informazioni: +39 041.2405.411

E-Mail info: info@guggenheim-venice.it

Sito ufficiale: http://www.guggenheim-venice.it



Veneziano di origine, Edmondo Bacci (1913–1978) è stato soprattutto un artista del mondo, uno dei pochi artisti italiani capaci di raggiungere il successo in vita, esponendo nei più importanti musei e gallerie d’arte nazionali e internazionali.

La forza e la qualità della sua opera attirarono su di sé l’attenzione di alcuni tra i più attenti critici e collezionisti italiani e stranieri, che intorno agli anni ’50 animavano l’allora vivacissima Venezia, tra i quali naturalmente anche Peggy Guggenheim. Bacci si colloca entro la ristretta cerchia di eccellenze artistiche venete, tra cui Tancredi Parmeggiani ed Emilio Vedova, che negli stessi anni ottengono successi e riconoscimenti internazionali.

La mostra vuole rendere omaggio all’artista concentrandosi sul periodo più lirico e felice della sua produzione, gli anni ’50, che hanno segnato il suo successo, nella cornice di Venezia, suo luogo di nascita e d’ispirazione.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI